Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Musica e Danza ad Arco Felice, ed una voce da sogno

Sal Da Vinci in piazza a Pozzuoli:il rilancio parte da qui


Sal Da Vinci in piazza a Pozzuoli:il rilancio parte da qui
13/10/2010, 22:10

POZZUOLI – Sal Da Vinci in concerto. Nessun biglietto da pagare, offre la città. O meglio una cittadina. Lei è Adalgisa Anglani, una residente di Arco Felice quartiere flegreo, una volta meta di turisti raffinati. Oggi di quell’antico splendore resta una piazza trasformata in un quadrivio che mette in comunicazione due comuni, Pozzuoli e Bacoli, e favorisce il passaggio verso l’imbarco.
Il momento tanto atteso sta per arrivare.
Domenica 17 ottobre nell’ampio cortile dell’istituto Vilfredo Pareto, messo a disposizione dal preside Cimmini, arriveranno musicisti, cantanti e attori. Una band da XFactor, gruppi emergenti locali, associazioni culturali e teatrali, come l’Arcobaleno Bianco, o le magiche ballerine dell'accademia di danza Arabesque di Manuela D'Amico, poi giocolieri, mangiafuoco, clown, animazione per i più piccoli grazie alla partecipazione della Happy House, e dopo la mezzanotte tanta musica da discoteca con il dj Marco Tuccillo. Ma la grande sorpresa che arriverà sul palco di Arco Felice è Sal Da Vinci.
Un mini concerto nel cartellone della festa di Arco Felice, del tutto gratutito.
Un’iniziativa che non ha padrini e madrine, ma soltanto la volontà di una donna, la signora Anglani, aiutata da qualche sponsor che vuole il rilancio della propria terra, e che insieme a Lady Arco Felice, punta a rivalorizzare il proprio quartiere, attraverso la cultura e il folklore, per avvicinare anche tanti ragazzi a realtà come quelle formative. Infatti nella stessa serata sarà divulgato anche materiale conoscitivo dei corsi professionali, totalmente gratuiti, presenti nelle scuole puteolane: una possibilità per tanti per indirizzare le proprie risorse.
A coronare la magica serata il cantante napoletano che diletta un pubblico nazionale e oltrepassa i confini.
Appuntamento in via Annecchino dalle ore 19 alle 24 per divertirsi, ma soprattutto per dire “Arcofelice C’è!”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©