Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Salerno creativa: Meeting nazionale della creatività


Salerno creativa: Meeting nazionale della creatività
11/06/2009, 09:06

Teatro di strada, itinerari eno-gastronomici, performing art, concerti, residenze d’artista studi sui new media, workshop, sperimentazioni etniche sono le vertebre di “Salerno Creativa – Meeting nazionale della creatività”, corpo pulsante che dal 25 giugno e poi nei fine settimana di luglio esalterà il centro storico della città,  ramificandosi man mano in molti altri centri della regione.
Spettatori, curiosi, addetti ai lavori e turisti potranno assistere a spettacoli, ricerche, riflessioni e testimonianze dirette derivanti dall’antropologia e dal music-business, dalla recitazione e dalla danza, dalle clownerie, dai racconti orali, dai videogame, dalle installazioni e dalla net-art, fino alla cucina mediterranea. A questo si aggiungono le esperienze delle “Residenze d’Artista”, realizzate in collaborazione con il circuito GAI, che avranno per protagonisti giovani talenti provenienti da tutta Italia.
 
Il progetto diretto da Paolo Apolito con la collaborazione di Peppe D’Antonio - promosso e organizzato dal Comune di Salerno e co-finanziato dall’Unione Europea e dalla Regione Campania che lo ha inserito nel “Viaggio della Creatività” all’interno del circuito dei 6Viaggi - partirà il 25 giugno e si svilupperà per l’intero mese di luglio.
“Salerno Creativa” comprende varie direttrici di svolgimento: da una parte produzione artistica di qualità, dall’altra spettacoli e performance tematiche di grande attrazione turistica. Un viaggio reale per provocare creatività territoriali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©