Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Salviamoci la pelle: la prevenzione per combattere il melanoma spiegata agli studenti sammaritani


Salviamoci la pelle: la prevenzione per combattere il melanoma spiegata agli studenti sammaritani
04/04/2013, 11:18

Si terrà sabato 6 aprile alle 9.30 presso il Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere l’incontro “Salviamoci la pelle”, dedicato alla memoria di Romeo Colangelo, recentemente scomparso a causa di un melanoma. L’evento si pone l’obiettivo di contribuire alla diffusione della cultura della prevenzione per combattere efficacemente questa malattia.

 La manifestazione, patrocinata dal Comune di Santa Maria Capua Vetere e organizzata in partnership con la Fondazione Melanoma Onlus, è diretta agli studenti delle scuole superiori sammaritane e vuole contribuire a diffondere l’educazione sanitaria sul territorio facendo della prevenzione il proprio must.

 La Fondazione Melanoma Onlus, nata nel 2010 grazie all’impegno dell’Istituto Pascale e della Seconda Università di Napoli, rappresenta un punto di riferimento per i cittadini in materia di prevenzione e per trasmettere e diffondere corrette informazioni ai più giovani.

 All’incontro parteciperanno il Sindaco di Santa Maria Capua Vetere Biagio Di Muro, il direttore dell’Unità di Oncologia medica e terapie innovative dell’Istituto Pascale Paolo Ascierto, l’oncologo Antonio Grimaldi, il dermatologo Marco Palla. Il confronto sarà centrato sull’importanza della prevenzione per combattere il melanoma e avrà anche una sorpresa firmata dai comici di Made in sud.

 Nel corso dell’evento sarà effettuata una raccolta fondi in favore della Fondazione Melanoma diretta all’acquisto di materiali da laboratorio: ciascuno potrà devolvere alla Fondazione una donazione libera, mentre con un contributo minimo di 10 euro, verranno consegnati dei coupon validi per visite gratuite per il controllo dei nevi presso alcuni studi medici delle provincie di Napoli e Caserta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©