Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

San Gennaro e l’anagramma: le due anime di Federico Salvatore


San Gennaro e l’anagramma: le due anime di Federico Salvatore
06/04/2011, 12:04

venerdì 8 aprile, alle ore 11,30 al PAN|Palazzo delle Arti Napoli – via dei Mille, 60 – Napoli, il lavoro, tutto made in Naples, “Se io fossi San Gennaro Live” di e con Federico Salvatore.

Al dvd del live show è allegato anche il libro “Il dramma dell’anagramma” con cui l’artista s’interroga e ci svela con brevi e divertenti micro-saggi cosa si nasconde nel suo nome. Nell’inedito spettacolo concerto registrato in presa diretta al Teatro delle Palme di Napoli, per la regia video di Luigi Passariello, Federico Salvatore si muove funambolico tra brani di pungenti e attuali aspetti sociali, intervallati da atmosfere e momenti di riflessione ed assoluta poesia. Non mancano tuttavia pillole di ironica e profonda filosofia partenopea, oltre ai successi del suo percorso artistico arrangiati da Luigi Zaccheo.

Con Federico Salvatore saranno presenti all’anteprima i produttori del dvd. Ospiti il giornalista e saggista Pietro Gargano, il regista Bruno Garofalo e il critico musicale Federico Vacalebre.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©