Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Iniziative ed eventi fino all’Epifania

San Giorgio: Concerto gospel per festeggiare il Capodanno


.

San Giorgio: Concerto gospel per festeggiare il Capodanno
31/12/2009, 12:12

SAN GIORGIO A CREMANO - Fervono i preparativi per la notte di San Silvestro. La città di San Giorgio si prepara a dare il benvenuto al 2010 con un concerto gospel con la presenza di giovani esordienti del territorio. L’appuntamento è a villa Bruno il primo gennaio 2010 alle ore 18. L’iniziativa rientra nel ricco cartellone promosso dall’amministrazione comunale per le festività natalizie. Mostre, concerti, iniziative per anziani e bambini. Per il gran concerto di Capodanno il Comune ha pensato al coro "Non solo gospel" diretto da Simona Guida, vincitrice del premio per il miglior coro gospel italiano alla rassegna “Venezia gospel festival”. Prevista anche la partecipazione del tenore Fabrizio Borghese. Dopo il successo della notte bianca, tanti gli appuntamenti della rassegna “Natività vesuviana” che ha preso il via lo scorso 18 dicembre e si concluderà il 6 gennaio. Il 4 gennaio sarà la volta del concerto di musica classica con soprano e contralto a cura dell’ensemble cameristico Artelli alle 19 nella biblioteca di villa Bruno. Spazio anche a villanelle napoletane, chansons, ballate e madrigali a cappella a cura del gruppo Cantica ensemble il 5 gennaio alle 19 e 30 a villa Bruno. Grande attesa per i più piccoli per il concerto dell’Epifania. Musica sacra e canzoni di Natale con il coro polifonico a voce miste “Giuseppe Calasanzio – Musique Esperante” diretto dal maestro Paolo Acunzo. L’appuntamento è alle 18 a villa Bruno. Torna il gospel il 7 gennaio con l’esibizione nel teatro della chiesa di Santa Maria del Carmine al Pittore di Masa – Opasha e The voices of glory a cura del centro artistico Nuova Arcadia. Resterà aperta fino al 6 gennaio anche la mostra d’arte presepiale a villa Vannucchi. “Non è mancata la partecipazione della cittadinanza alle iniziative promosse per il periodo festivo - dice il vice sindaco di San Giorgio Giorgio Zinno - manifestazioni volute anche per far conoscere i giovani artisti del territorio”. 

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©