Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

L'attrice ricoverata alla clinica San Rossore di Pisa

Sandra Mondaini: "Il mio dolore non finirà mai"


Sandra Mondaini: 'Il mio dolore non finirà mai'
02/05/2010, 16:05

ROMA – Stanca, provata e profondamente triste. Così si è mostrata Sandra Mondaini, al telefono con News Mediaset. “Per carita', non sono la sola e la piu' grande vedova italiana... sono una vedova come tutte e altre...” – ha detto la popolare attrice, vedova del marito Raimondo da due settimane. “Passerà” – ha aggiunto – “Ma lui non c’è più”.
Le condizioni di salute della Mondaini destano, intanto, ancora preoccupazione. L’attrice è ricoverata da martedì scorso alla clinica San Rossore di Pisa e sta seguendo un ciclo di cure per combattere una rarissima malattia, la vasculite, di cui non si sa la causa scatenante e che provoca dolori fortissimi in tutto il corpo. Il suo più grande desiderio, comunque, è quello di tornare a Milano per riabbracciare Gianmarco e Raymond, i due ragazzi filippini che la coppia ha adottato (assieme alla famiglia) anni fa: “Sono stufa di star qui, voglio tornare a casa. Questa cura non finirà mai”– ha spiegato Sandra – “perché il mio dolore non finirà mai”.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©