Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

La terza serata

Sanremo, arriva Arbore ed il Festival vola - FOTO

In apertura l'omaggio ad Abbado

Sanremo, arriva Arbore ed il Festival vola - FOTO
21/02/2014, 00:53

SANREMO - Goduria per le orecchie e per l’anima l’overture de “Le nozze di Figago” eseguita dall’Orchestra de “La Fenice” di Venezia diretta dal maestro Matheuz. Un omaggio a Claudio Abbado, a un mese dalla scomparsa. Finalmente un avvio di Festival in nome della bellezza.

Primi brani e poi il monologo di Luciana: qualche timido applauso in sala, il pubblico lo attendeva ed ascolta in silenzio. Un racconto che evolve fino a convincere nel finale perché intriso di significato raccontando il bello del diverso e della disabilità. E proprio un ballerino poliomelitico, Dergin Tokmak, regala una acrobatica performance con le stampelle.

Poi una finta polemica tra le poltroncine: Fazio viene interrotto da un uomo in platea: «Vogliamo sentire la musica!». E da lì parte un flash mob, l’esibizione del gruppo “Shai Fishman and the a cappella all stars”, graditissima dagli spettatori. «Questo l’abbiamo organizzato noi» chiosa il il conduttore, spazzando via le polemiche dei giorni scorsi.

Un uragano di ironia si abbatte sull’Ariston. È Renzo Arbore che, ricevendo un riconoscimento da Fazio, scheza: «Sono contento di ricevere questo premio, perché non è alla memoria».

Dopo alcuni aneddoti e battute sul metodo con cui anticipa la vecchiaia: «Studio i miei amici più anziani per intenerire i miei musicisti. Ho fondato un’associazione, Amnesy International» si è dedicato alla musica con l'inevitabile “Ma la notte”, l'omaggio a Roberto Murolo di “Reginella” e “Come facette mammeta” in chiave rock che ha scatenato l’entusiasmo del teatro che alla fine lo ha salutato con una standing ovation.

Sul palco atterra l’astronauta Luca Parmitano, che racconta la bellezza della terra dallo spazio seguito dalla splendida performance di Damen Rice. In finale dei giovani vanno Rocco Hunt e The Niro

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.