Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

SANREMO, MINACCE DI MORTE A POVIA


SANREMO, MINACCE DI MORTE A POVIA
04/01/2009, 18:01

 

"Ricevo minacce di morte e lettere minatorie, ma non rinuncio a Sanremo e non cedo alle intimidazioni". Sono le parole di Povia (36 anni) pubblicate da 'Tv Sorrisi e Canzoni' in edicola domani. Il cantante - riferisce il settimanale - ha ricevuto nei giorni scorsi critiche dall'Arcigay per il testo di 'Luca era gay', il brano destinato a Sanremo nel quale si parla di un gay che ritorna all'eterosessualità. "Non sarà certo l'Arcigay a fermarmi - prosegue il cantante - Se Bonolis mi ha scelto, avrà valutato bene; ci fosse stato Baudo non so: non credo mi percepisca nel suo Dna".

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.