Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Santa Margherita Ligure, un “Premio Bindi” tutto nuovo

Concerti, contest e incontri

Santa Margherita Ligure, un “Premio Bindi” tutto nuovo
28/06/2013, 15:07

Il Premio Bindi cambia formula con tre grandi giornate di canzone d'autore, dal 5 al 7 luglio a Santa Margherita Ligure (GE), a ingresso libero: il 5 “Premio Bindi plays in the city”, il 6 “Premio Bindi Contest”, il 7 “Premio Bindi Happening”. Un festival d’eccellenza che trasforma la località ligure nella capitale della migliore canzone d’autore italiana per un denso fine settimana.

Il 5 luglio il “Bindi” si allargherà a tutta la città, mettendo l’accento sulla sua natura di festival. Ecco allora “Premio Bindi plays in the city”: una “notte dei cantautori” che si snoderà dal tardo pomeriggio su tre diversi palchi. Dalle 19 alle 22 sulla banchina Sant'Erasmo si esibiranno Paolo Saporiti, Nima Marie, Stefano Marelli, Stefano Barotti, i Maghi di (Carr)Oz ed i Rebis. In piazza Caprera, sempre dalle 19 alle 22, ci sarà spazio per Cristiano Angelini, Lorenzo Malvezzi, Sabrina Napoleone, Albero Luppi Musso con Elisa Castelli, il coro Lollipop e le Canzoni in cantiere di Marcos y Marcos. Inoltre, verrà presentato l'album “E sottolineo se - omaggio a Giorgio Calabrese” di Zibba, che parteciperà all'incontro insieme a Enrico de Angelis. Infine, dalle 22, sul palco principale, all’anfiteatro dei Giardini a mare, Zibba proporrà in concerto il tributo a Giorgio Calabrese, grande amico storico del Festival.

Il giorno successivo, sabato 6 luglio, sarà dedicato al “Premio Bindi Contest”: alle ore 18 sulla terrazza del Castello di Santa Margherita, gli otto finalisti del concorso si esibiranno dal vivo, così come la sera, dalle 21, sul palco principale. In gara: Alessio Alessandra, Equ, Domenico Imperato, Alessio Longoni, Elsa Martin, Alessandra Parisi, Vanni Pinzauti, Valeria Vaglio. Ospiti d'eccezione Paolo Jannacci, Carlo Marrale e l'Orchestra Bailam con la Compagnia di canto Trallallero. A conclusione della serata, la proclamazione del vincitore del Premio Bindi 2013, scelto da una prestigiosissima giuria. Ne faranno parte: Ernesto Bassignano, Lucia Carenini, Armando Corsi, Massimo Cotto, Gaetano D’Aponte, Enrico de Angelis, Roberto Giannini, Max Manfredi, Carlo Marrale, Christian Marras, Francesco Paracchini, Andrea Podestà (segretario di giuria), Giovanni Poggio e Memo Remigi. Finalisti ed ospiti saranno accompagnati da musica rigorosamente dal vivo e di qualità, come da tradizione del Festival, eseguita sul palco dai musicisti del Premio Bindi (che saranno anche giurati): Riccardo Barbera (basso/contrabbasso), Federico Lagomarsino (batteria/percussioni), Andrea Maddalone (chitarre), Edmondo Romano (fiati), Fabio Vernizzi (pianoforte/tastiere).

Infine domenica 7, dalle ore 17, la chiusura del festival con il Premio Bindi Happening sulla terrazza del Castello. Il programma prevede un incontro con Ernesto Bassignano in occasione dell'uscita dell'album “Umberto Bindi Inedito - Musica per l'eternità" e la presentazione del romanzo “Non è che l'inizio” di Carlo di Francescantonio (L'Erudita Editrice) con l'autore e Carlo A. Martigli. Inoltre, showcase di Massimo Schiavon, di Carlo Mercadante e del vincitore del Premio Bindi 2013. Ed infine la consegna del “Premio Artigianato della Canzone” a Massimo Cotto con questa motivazione: “Per i suoi trent'anni di attività in campo musicale, un'attività condotta con professionalità, entusiasmo, ironia. E grande eclettismo: giornalista, conduttore radiofonico, direttore artistico di festival, autore di libri musicali e di narrativa, nonchè televisivo e teatrale. Ed ora anche assessore alla Cultura e alle Manifestazioni ad Asti”.

Il 5 e il 6 luglio i giardini a mare intorno all’anfiteatro Umberto Bindi saranno animati dal Bindi Village, esposizione di attività ed associazioni legate alla musica, insieme ad operatori commerciali che sostengono la manifestazione. Altre conferme per questa nona edizione sono il patrocinio della SIAE e lo speciale in differita sul Bindi di RAI Isoradio. Novità 2013 è la Targa AFI che sarà consegnata al vincitore del Premio Bindi.

Il “Premio Bindi”, giunto alla nona edizione, è indetto dal Comune di Santa Margherita Ligure con il patrocinio della Regione Liguria e della Provincia di Genova ed organizzato dall'Associazione Culturale Le Muse Novae di Chiavari, con la consulenza artistica di Enrico Deregibus, anche presentatore con Roberta Balzotti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©