Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Sant’Anastasia, un docufilm per la ricerca contro Parkinson e Alzheimer


Sant’Anastasia, un docufilm per la ricerca contro Parkinson e Alzheimer
01/03/2012, 15:03

«10 mountains 10 years». Dieci montagne in dieci anni. Un film documentario che narra l’epica avventura dell’alpinista Enzo Simone e del suo team, descrivendo il suo viaggio alla conquista delle dieci vette più importanti del mondo con lo scopo di raccogliere fondi per la ricerca contro il morbo di Parkinson e l’Alzheimer. Un film che racconta di scalate vere e che, però, racchiude una metafora: l’impresa compiuta dagli alpinisti è un po’ come la «scalata» quotidiana alla vita dei malati di Parkinson e Alzheimer. Il docufilm, dopo la «prima» spagnola è stato presentato in anteprima nazionale in Italia a Milano, Venezia, Prato e Roma in ottobre scorso. Ed ora approda a Sant’Anastasia grazie all’impegno di Saverio Castaldo che ha chiesto ed ottenuto il patrocinio del Comune e la collaborazione dell’assessore Ciro Castaldo, per conto dell’AIGP. «Ho assistito alla proiezione romana del film, insieme a Claudia Milani, presidente AIGP (associazione italiana giovani parkinsoniani) – dice Saverio Castaldo – e ho ritenuto un preciso dovere diffondere con ogni mezzo le problematiche legate a queste malattie, iniziando proprio da Sant’Anastasia e trovando la collaborazione degli amministratori comunali». L’appuntamento dunque per le 20, 30 di domani – venerdì 2 marzo 2012 – al cinema teatro Metropolitan di via D’Auria. Oltre all’organizzatore, Saverio Castaldo, e all’assessore Ciro Castaldo, il sindaco Carmine Esposito interverrà per un breve saluto. Saranno presenti la presidente AIGP, Claudia Milani, e Fulvio Capitanio dell’organizzazione spagnola «Unidos contra el Parkinson» che ha ideato il tour del film. «10 mountains 10 years» è diretto da Jennifer Yee, le musiche della suggestiva colonna sonora sono di Philip Giffin.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©