Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Santoro alla RAI: "Non è stato firmato nessun contratto per i collaboratori"


Santoro alla RAI: 'Non è stato firmato nessun contratto per i collaboratori'
08/09/2009, 14:09

Michele Santoro comincia a mostrare preoccupazione, a due settimane da quello che dovrebbe essere l'inizio delle trasmissioni della nuova edizione di "Annozero". Per questo ha scritto al Direttore Generale della RAI, Mauro Masi, al DIrettore di RAI2, Massimo Lofredi, e al Consiglio di Amministrazione della televisione pubblica. Nella lettera fa presente che ancora non è stato firmato alcun contratto per i collaboratori della trasmissione nè sono stati fatti accordi con operatori e tecnici per le riprese esterne. Infine non è stato realizzato nè pubblicizzato alcuno spot per la trasmissione che riprenderà a fine settembre. "Una simile situazione non si era mai verificata da quando lavoro in televisione, né era mai accaduto che obiezioni e perplessità in materia editoriale si presentassero sotto forma di impedimenti burocratici; perché questo modo di fare non può che minare l'autonomia dell'azienda e le sue finalità produttive", conclude il giornalista e conduttore televisivo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©