Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Critica in studio di una degli ospiti

Santoro sale sopra il 6% di share, ma la trasmissione zoppica


Santoro sale sopra il 6% di share, ma la trasmissione zoppica
16/12/2011, 14:12

ROMA - Risale lo share per il programma "Servizio Pubblico" di Michele Santoro, dopo il crollo delle ultime settimane. Secondo l'Auditel, la puntata di giovedì ha raggiunto il 6,89% di share, pari a poco più di 1,6 milioni di persone davanti alla TV; senza contare coloro che l'hanno seguito sui vari siti (serviziopubblico.it, ilfattoquotidino.it, repubblica.it, ecc.).
La puntata si è aperta con un trio di eccezione: Fiorella Mannoia, Frankie Hi-Nrg e il cantante senegalese Natty Fred che hanno cantato una nuova canzone del rapper italiano, dedicata ai due senegalesi e ai tre feriti a Firenze.
Poi la puntata - dal titolo "Riempire il vuoto" - si è spezzettata su tante vicende differenti: il duplice omicidio di Firenze; la vicenda milanese, di strade costruite con l'uso di materiali tossici; sugli stipendi e i vitalizi dei politici; e così via. Gli ospiti erano il governatore della Puglia Nichi Vendola e l'ex vicepresidente di Confindustria Guidalberto Guidi.
Alla fine, prima della conclusione affidata a Marco Travaglio e alle vignette di Vauro, una delle persone invitate per parlare della vicenda milanese dei rifiuti tossici, ha protestato, dicendo - in breve - che era inutile spendere soldi per farla arrivare, se poi ha potuto parlare solo pochi minuti in una puntata che ha parlato anche di molto altro.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©