Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Nell'ambito dell'evento "Scala incontra New York"

Scala, in scena 50 musicisti salernitani


Scala, in scena 50 musicisti salernitani
04/09/2009, 12:09


Una grande occasione per un grandissimo evento, quale è quello di “Scala In­contra New York”, manifestazione di respiro internazionale che vede per una serata protagonisti cinquanta giovani musicisti diplomati della Costiera Amalfitana. La grande sensibilità ed attenzione verso la realtà musicale dell’Orchestra di Fiati Costa d’Amalfi manifestata da parte degli organiz­zatori, consentirà ai giovani musicisti di suonare in una vetrina internazionale quale è oggi la manifestazione che mira a consolidare il valore della pace. L’ orchestra, che sta svolgendo un percorso formativo sotto la direzione del ma­estro Luigi Avallone, sarà diretta eccezionalmente domani, sabato 5 settem­bre (ore 21.00 in Piazza Municipio) dal Maestro Marco Tamanini che vanta un curriculum di tutto rispetto in materia di direzione d’orchestra. Tamanini, che ha vinto il Concorso Nazionale per il ruolo di Direttore della Banda musica­le della Polizia di Stato a Roma ed ha quindi ricoperto l’incarico di Direttore titolare della Banda musicale della Polizia di Stato con sede a Roma dal 1990 al 1993, ha fondato, mantenendo poi il ruolo di Direttore artistico, il grup­po da Camera di fiati “Nuova Ricerca Contemporanea” con sede a Verona, con il quale sono stati affrontati, in performance sul territorio nazionale, reper­tori originali di musica da camera per fiati prevalentemente del ‘900 con orga­nico dal trio al decimino. L’intento dell’Orchestra è proporre in musica una nuova immagine della Costie­ra Amalfitana fatta di musicisti appartenenti allo stesso del territorio e candi­darsi a promuovere nel mondo la Costiera Amalfitana ed i suoi valori. L’orchestra, che ha già ottenuto patrocini e riconoscimenti dai Comuni della Costa d’Amalfi e da istituzioni provinciali, regionali e nazionali, nasce nel solco della grande tradizione musicale e culturale degli abitanti della Costa d’Amalfi per contribuire a diffondere la grande musica napoletana ed italiana nel mon­do. L’appuntamento musicale (nel corso ella serata saranno eseguite musiche di Jan van der Roost , David Rose, Ennio Morricone, Elmer Bernstein, Meredith Willson, John Kander , Amilcare Ponchielli, Leonard Bernstein) si inserisce nel percorso Scala Incontra la Musica

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©