Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

"Scatole e non solo scatole" Galleria Arti Decorative: l' inaugurazione


'Scatole e non solo scatole' Galleria Arti Decorative: l' inaugurazione
08/11/2011, 13:11

Le scatole come contenitori di memoria portano un messaggio personale e significativo simboleggiando e custodendo momenti positivi preziosi della nostra vita. Con la singolare mostra,unica nel suo genere, intitolata “Scatole e non solo scatole”, Riccardo Dalisi, Clara Garesio, Paolo La Motta, Elio, Luigi e Rosario Mazzella, hanno realizzato per l’occasione oggetti d’arte tra artigianato e design con l’intenzione di collegare tra loro diverse realtà e per raccontare- attraverso diverse sperimentazioni e materiali come il bronzo, la carta, la pittura- un po’ di se stessi. Due i ceramisti vietresi, Enzo Caruso e Sandro Mautone che presentano scatole sculture decorate con smalti blu, giallo, rappresentando arieti o centauri. Il Novecento ha visto fiorire meravigliose manifatture ceramiche che hanno prodotto dal Nord al Sud dell’Italia pezzi unici,oggetti rari e preziosi. Ecco perché la studiosa napoletana Maria Grazia Gargiulo, curatrice della mostra , che ha il merito di aver scritto un interessante libro su Sandro Vacchetti genio creativo autore di pezzi di ceramica rari della fabbrica Lenci a Torino rintracciati e fotografati dalla giovane partenopea presso collezionisti di mezza Italia, oltre alla sezione dedicata all’arte contemporanea, darà ampio spazio ad una notevole selezione di “Scatole storiche” , celebri manifatture italiane del periodo come la Lenci, Guido Gambone, Ceramica Mga, Albissola, Ceramica Ernestine degli anni cinquanta, Antonia Campi e altre

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©