Cultura e tempo libero / Happy hour

Commenta Stampa

Scende in campo l'Oro Nero di Modena


Scende in campo l'Oro Nero di Modena
19/02/2011, 10:02

Tutto è pronto. Il prezioso condimento è stato spillato. Ora, riposa nelle bottigliette disegnate da Giugiaro, la fascetta del Consorzio di Tutela ne sigilla il prezioso condimento a garanzia dell'autenticità della qualità. Ora spetta ai golfisti essere fra quelli a cui sarà consegnata, classificandosi primi, nella nona edizione dell'ACETUM BALSAMIC GOLF TROPHY - Il trofeo dell'Aceto Balsamico di Modena.
Toscana, Friuli, Veneto, Lombardia. Trentino Alto - Adige, Liguria, Piemonte e naturalmente l'Emilia Romagna sono le regioni i cui prestigiosi circoli selezionati ospiteranno una data del trofeo.
In questa nono appuntamento, che partirà il prossimo 26 marzo, un premio in più per i vincitori. Tutti i primi classificati saranno invitati all'ultima giornata che si svolgerà a Modena il 30 ottobre, all' INVITATIONAL ACETUM.
Infatti, questa nona edizione vedrà proprio nella tappa di Modena la consegna della bottiglia numero 1000 di Aceto Balsamico Tradizionale ACETUM al millesimo vincitore da quando il trofeo è iniziato nel lontano 2003. ACETUM da allora ha sposato questa idea di un format che coinvolga il mondo enogastronomico e sportivo. Dove un prodotto come l'aceto balsamico tradizionale sia il traino per promuovere tutte le produzioni geminiane. Quindi l'Oro Nero ACETUM capitano di una squadra di prodotti che annoverano tra le loro file il Parmigiano-Reggiano Biologico Hombre, le tipologie dei Lambruschi della Cantina Pezzuoli, i salumi Cura Natura, fino alle Crescentine, gli Amaretti di Modena ed i liquori. Dall'antipasto al liquore come nelle più classiche tradizioni modenesi.
Il successo di un'idea che si è consolidata come veicolo di promozione dell'enogastronomia tipica. Un format che utilizza i green e le Club House dei circoli di golf, per promuovere aziende, prodotti del territorio e associazioni. Consente così di raggiungere un target particolarmente interessante per il movimento turistico che può muovere il mondo del golf, stimolando quei valori emozionali legati al prodotto ed al territorio che essi rappresentano.
Un format che è piaciuto al Ministro del Turismo tanto da patrocinarlo. Un format che ha permesso all'ACETUM BALSAMIC GOLF TROPHY di essere Patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Regione Emilia-Romagna, Provincia e Comune di Modena e nel 2005 di ricevere la Targa di Rappresentanza del Presidente della Repubblica.
I vecchi e i nuovi amici potranno così degustare l'Aceto balsamico di Modena Acetum 4 foglie, su un letto di scaglie di Parmigiano-Reggiano biologico in attesa vengano preparate e servite calde le crescentine farcite della "cunza", ed il tutto innaffiato da un fresco Lambrusco Grasparossa. Un dolce amaretto di Modena e poi cosa volete di più da una giornata di golf.....ah, un nocino.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati