Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Ma fino al 2012 potrà farlo solo in chiaro, senza pay-tv

Schiaffo a Berlusconi: Sky potrà trasmettere in digitale


Schiaffo a Berlusconi: Sky potrà trasmettere in digitale
28/04/2010, 14:04

BRUXELLES (BELGIO) - Ancora non c'è una comunicazione ufficiale, ma tutti i principali quotidiani finanziari sono concordi: Joachin Almunia sta per concere a Sky la deroga necessaria per poter trasmettere in Italia sul digitale terrestre. La cosa teoricamente è impossibile fino al 2012, come prevede un accordo firmato tra la TV di Murdoch e le Tv italiane, quando acquistò Tele+. Ma nel frattempo la tecnologia è cambiata, i canali sono aumentati, e un ingresso nel 2012 rischierebbe di essere troppo ritardato.
E così Sky ha chiesto al Commissario Europeo alla Concorrenza di poter entrare anticipatamente sul mercato italiano.
Trattandosi di un mercato chiuso - parlo del mercato televisivo italiano, dominato da Berlusconi, che controlla sia Mediaset, sia la Rai, sia La7 - Almunia ha deciso di concedere la deroga. Con una sola importante eccezione: per il momento Sky potrà trasmettere solo in chiaro. Quindi, fino al 2012 non ci potrà essere la pay-tv del magnate australiano. Si tratta in ogni caso di un pesante macigno per un mondo monopolistico come quello della TV italiana

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©