Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Scisciano e San Vitaliano: indetta Fiaccolata per la Pace


Scisciano e San Vitaliano: indetta Fiaccolata per la Pace
02/10/2013, 09:43

SCISCIANO - Nel ribadire il proprio impegno perché la ricerca della pace entri a far parte della vita quotidiana di ciascuno a partire dai luoghi in cui viviamo, le nostre città di Scisciano e San Vitaliano si uniscono in una fiaccolata per la Pace, l’accoglienza e il dialogo. La manifestazione ha il patrocinio dei Comuni di Scisciano e San Vitaliano con i rispettivi sindaci prof. Edoardo Serpico e il dott. Antonio Falcone con gli assessori alla Cultura e Pubblica Istruzione prof.ssa Giovanna Napolitano e ins. Aurora Spiezia, ad essa hanno aderito le Parrocchie dei Santi Germano e Martino e di San Vitaliano con i rispettivi sacerdoti don Luca e don Salvatore e l’Istituto Comprensivo scolastico “Omodeo – Bheetoven” diretto dalla prof.ssa Angela Nappi.

Si partirà alle ore 19.00 dalla Scuola Media “A. Omodeo” con il saluto delle amministrazioni comunali e poi si camminerà per le vie del Centro per arrivare in piazza Leonardo Da Vinci a San Vitaliano. La fiaccolata terminerà davanti al Municipio di Scisciano con interventi delle Istituzioni locali.

La celebrazione della solennità civile” del 4 ottobre 2013 si carica di una valenza storica a seguito della decisione di Papa Francesco di recarsi ad Assisi lo stesso giorno. Una decisione che ha un solo precedente nell’altrettanto storica visita di Papa Giovanni XXIII il 4 ottobre 1962. Di grande significato è anche la decisione di Papa Francesco di dedicare la Giornata Mondiale della Pace del 1 gennaio 2014 alla “Fraternità, fondamento e via per la pace”.

"I motivi per non mancare all’appuntamento sono tanti - afferma l'assessore alla Cultura Giovanna Napolitano -. in un momento di così alta tensione mondiale è d’obbligo una riflessione e un’azione conseguente. E’ una giornata per dire no alla guerra, alla violazione dei diritti umani, all’odio e alla violenza, un’occasione di partecipazione giusta ed importante. Ritengo – continua l’assessore - che il contributo di ognuno di noi sia assolutamente indispensabile e debba nascere dalla volontà nell’applicare questi principi nella vita di tutti i giorni. La ricerca della collaborazione tra tutti i soggetti istituzionali - conclude l’assessore Giovanna Napolitano - diventa condizione necessaria per un’azione educativa efficace”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©