Cultura e tempo libero / Archeologia

Commenta Stampa

Scoperta statua di Caligola in uno scavo clandestino

La scultura era stata già sezionata per trasferirla all'este

Scoperta statua di Caligola in uno scavo clandestino
12/07/2011, 17:07

ROMA - Recuperata ad Ostia antica una colossale scultura di Caligola in torno. La scoperta risale al mese di Gennaio ad opera del nucleo della Polizia Tributaria di Roma della Guardi di Finanza nell’ambito di un’azione investigativa attuata dal Gruppo Tutela Patrimonio Archeologico, coordinata dalle Procure della Repubblica di Roma e Velletri. La statua stava per essere stivata in un container per essere trafugata in territorio estero, assieme ad altri manufatti della specie. L’opera è stata divisa in sezioni per agevolarne il trasporto e l’occultamento. Le Fiamme Gialle hanno scoperto che la scultura proveniva da uno scavo clandestino nell'agro del Comune di Nemi in una zona dedita alla silvicoltura, mai censita tra i siti locali. Sono stati denunciati dalla Finanza i due responsabili dello scavo clandestino per violazione in materia di ricerche archeologiche e impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo stato.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©