Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

SECONDA PARTECIPAZIONE DELLA GRANBASSI AD ANNOZERO


SECONDA PARTECIPAZIONE DELLA GRANBASSI AD ANNOZERO
03/10/2008, 12:10

Anche ieri sera, coloro che hanno visto la trasmissione Anno Zero, condotta da Michele Santoro su Rai2, hanno potuto ammirare la presenza in studio di Margherita Granbassi, a cui è stato affidato il compito di intervistare Assidu, un ragazzo extracomunitario amico del ragazzo di colore ucciso a sprangate a Milano. Calma, professionale, la Granbassi è stata brava senza mostrare alcuna traccia di soddisfazione, per la lettera di scuse di Francesco Cossiga, nè di delusione, per il rifiuto dell'Arma dei Carabinieri di metterla in aspettativa. A questo punto, il percorso del doppio bronzo olimpico sembra determinato: diffida dell'Arma a partecipare ancora alla trasmissione e poi Margherita dovrà rinunciare a fare il Carabiniere o a fare la giornalista.

Intanto, Anno Zero procede col vento in poppa, col 20% di share e con una partecipazione, nella puntata di ieri sul razzismo e l'immigrazione, di Daniela Santanchè, ex candidata premier per la Destra alle ultime elezioni ed ora in procinto di passare al PdL, e di Flavio Tosi, Sindaco di Verona. Ed è stato divertente vedere due persone del genere, che hanno fatto della discriminazione e del razzismo (anche se non l'hanno mai chiamato così) la loro bandiera, dire che loro non avevano nulla contro gli extracomunitari. Addirittura la Santanchè che ha detto: "Io amo i miei fratelli neri", ma probabilmente si riferiva a Storace e agli altri fascisti del suo gruppo politico.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©