Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Secondo incontro alla "Tenda aperta" dell'economia trentina


Secondo incontro alla 'Tenda aperta' dell'economia trentina
03/06/2011, 10:06

‘Equità e inclusione’: questo il tema del secondo incontro, che si è svolto sotto la Tenda aperta di piazza Duomo. Al centro della conversazione le politiche attive del lavoro, quelle relative alle misure adottate dall’Agenzia del lavoro provinciale, a confronto con la Cgil del Trentino e la Confindustria di Trento. Per cavalcare la crisi globale e rilanciare l’occupazione il Trentino ha scelto anche la strada della riqualificazione professionale dei lavoratori in mobilità. Tutelare il benessere della collettività e rafforzare la coesione sociale è infatti una delle linee guida della manovra anticrisi del governo provinciale. Si è sottolineato come nell'asse di concertazione tra Sindacato, Confindustria e Agenzia del lavoro siano state avviate politiche attive del lavoro che hanno sostenuto l’occupazione in tempo di recessione. Politiche mirate anche a rafforzare le competenze dei lavoratori, quindi formazione e specializzazione, indispensabili per la competitività produttiva. Ma anche la promozione dei lavori socialmente utili fa parte di questo percorso, mentre favorire l’occupazione femminile e giovanile, e rendere più agevole il passaggio dalla scuola al lavoro e incentivare lo sviluppo di forme associate di professionisti, sono alcuni dei passi fatti in direzione del rilancio dell’economia locale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©