Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

Selezionate le migliori opere degli artisti che hanno esposto nello spazio di Sant’Agata de’ Goti


Selezionate le migliori opere degli artisti che hanno esposto nello spazio di Sant’Agata de’ Goti
22/07/2011, 13:07

SANT ' AGATA DE ' GOTI (Benevento) - Ad ormai un anno di attività espositiva, la galleria ‘Sliding Etra’ gestita dal casertano Nico Noviello apre al pubblico una collettiva composta da una selezione di opere degli artisti che hanno determinato un anno di arte nello spazio di Sant’Agata de’ Goti. La mostra ha aperto i battenti venerdì 22 luglio ed, eccezionalmente, avrà una durata bimestrale. In particolare, sarà aperta dal venerdì alla domenica, dalle 18,00 alle 22,00 a partire dal 22 luglio con chiusura al 24 settembre. All’insegna della diversità concettuale e di linguaggi, la mostra One Year aRtE ripercorre le idee e le esperienze di artisti di rilievo giovani e meno giovani, nazionali ed internazionali, e presenta in un unico spazio e appuntamento una quantità di opere che si contraddistinguono per la capacità di riuscire tutte insieme a far sentire quanto sia pulsante più che mai il fare arte oggi. Si può partire da dove si vuole e arrivare ovunque: ironia e provocazione, multietnicità, identità metropolitana ma anche rurale, contaminazioni e riletture, riflessioni concettuali e giochi di segni, arte e tecnologia, bellezza di forme e colori che incontra la ricchezza di significati, ciò che piacerà di questa mostra sarà la percezione che il mondo dell’arte contemporanea oggi è vivo, dice, fa, respira, racconta il mondo, mai evasione da esso, al contrario, partecipazione totale. Le opere in vendita alla mostra sono state scelte da Nico Noviello e Gabriella Ibello come quelle tra le più significative realizzate dagli artisti che hanno precedentemente esposto in galleria: Matteo Di Bianco, Donato Maniello, Pep Marchegiani, Vice, Paul Kostabi, Gianfranco Rovatti, Gianmaria Giannetti, Giovanni Tariello, Fiore Krostandiano, Ofer Mizrachi, Adam Victor.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©