Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

SETTIMANA DEL MARE


SETTIMANA DEL MARE
03/06/2008, 15:06

Settimana del mare, tutti gli sport legati all’acqua protagonisti nel golfo di Napoli Si parte con la Capri-Napoli: poi vela, tuffi, pallanuoto, motonautica, canoa e canottaggio Giovedì 5 giugno alle ore 11,30 conferenza stampa di presentazione a Palazzo San Giacomo

 

Si terrà giovedì 5 giugno alle ore 11,30 nella sala giunta del Comune di Napoli, la conferenza stampa di presentazione della Settimana del mare, l’evento che parte dalla prova di Coppa del Mondo di nuoto di fondo, la Maratona del Golfo Capri-Napoli, per proporre una serie di eventi legati al mare.

Tutti gli sport d’acqua in un unico evento. Diverse discipline con uno scenario comune: il golfo di Napoli. Sulla scorta dei risultati raggiunti proprio dalla Maratona del Golfo Capri-Napoli, torna la Settimana del mare. È questa l’ultima scommessa della società Eventualmente, guidata da Luciano Cotena, con il patrocinio di Comune di Napoli, Provincia di Napoli, Regione Campania e Marina Militare e l’alto patrocinio della Presidenza della Repubblica.

Si parte il 5 luglio con la prova di Coppa del Mondo di nuoto di fondo. Accanto alla Maratona del Golfo Capri-Napoli quest’anno si aggiungono però altre competizioni che hanno una forte componente spettacolare come la gara di tuffi dalle grandi altezze valida per la Coppa del Mondo e una sfida di off-shore nella quale il campione Diego Testa si confronterà con i migliori equipaggi italiani. Ci saranno, poi, una competizione di vela, una gara di canoa e un’altra di canottaggio, un’esibizione di kitesurf ed un trofeo di pallanuoto in mare per ricordare Enzo D’Angelo, scomparso pochi mesi fa. Scenario di tutte queste competizioni sarà ancora una volta il golfo di Napoli e più precisamente il tratto di mare antistante via Caracciolo.

L’evento nasce anche dall’esigenza di far rivivere un grande appuntamento del passato: “La Settimana Aeromotonautica”, poi “Settimana del Mare” che per circa 40 anni ha mostrato la parte positiva del nostro Golfo evidenziandone ed esaltandone l’elemento principe: il mare.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©