Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Sfida ad altissimo livello per il 20° National Cockail Trophy Nino Cedrini


Sfida ad altissimo livello per il 20° National Cockail Trophy Nino Cedrini
09/11/2011, 15:11

stresa, 7 novembre 2011 – Il Trofeo Nino Cedrini è un appuntamento immancabile per i barman della Lombardia e del Piemonte, che puntualmente in novembre si incontrano sul Lago Maggiore per una sfida che si svolge nei saloni ovattati dal fascino antico dell’Hotel Regina Palace di Stresa.
La novità di questa ventesima edizione, organizzata dai barman Francesco Cione e Thomas Deste per il Gruppo Cedrini, è lo straordinario coinvolgimento di bartender provenienti da tutta Italia che hanno decretato un successo senza precedenti della manifestazione condotta dallo show man Andrea Casta.

Come di consueto la gara, patrocinata dall’Aibes e dal Comune di Stresa, prevedeva diverse categorie, con un unico comune denominatore: l’utilizzo di Absolut Vodka Flavor come elemento base per tutte le ricette.

I ragazzi delle scuole alberghiere hanno eseguito in pedana un Absolut Martini Cocktail e successivamente sono stati sottoposti ad un test scritto sulla vodka.
Vincitori della categoria sono stati Riccardo Pariani dell’Istituto Maggia di Stresa, Caterina Raffaldi e Martina Mussi entrambe dell’Istituto Apolf di Pavia.

Per la categoria Emergenti e Amici dell’Aibes il primo premio è andato a Marco Venditti con il drink M&M (Absolut Vanilia, Liquore di Pomegranate, Bacardi Breezer Mango, succo di limone, frullato di frutti tropicali). Secondo posto per Sabrina Praz con Festalover (Absolut Pears, Midori, sciroppo lemonkiwi, soda water, kiwi pestato, lime pestato, zucchero bianco) e terzo per Valentino Tucci con Dream Peach (Absolut Apeach, Peachtree, Cointreau, sciroppo di ciliegia, tonica).
La gara in questa categoria vale anche come selezione per il concorso regionale Aibes della Lombardia: i primi 12 classificati della regione accedono infatti al concorso 2012.

Il Premio per la Migliore Decorazione è stato assegnato a Silvia Ghioni, il Premio Marcon alla Gioventù (riconoscimento ai giovani partecipanti con il punteggio più alto) a Matteo Polacco e il Premio Barmood Classe & Stile (basato su un voto espresso da alcuni addetti ai lavori scelti in platea su presentazione del drink e gestualità della preparazione) a Denisa Marinela Baluta.

Infine la categoria principale, quella riservata ad Aspiranti, Barman e Capi Barman Aibes. Dalla batterie in gara sono stati selezionati 10 finalisti: Lorenzo Bertaggia, Renzo Bussi, Laura Ceccacci, Giovanni Chiarella, Sonia Cignoli, Tommaso Colonna, Giuseppe Dalla Bona, Rosa Indirli, Andrea Pirello, Matteo Polacco che hanno fatto un ulteriore preparazione delle loro ricette in versione shot.

Ad aggiudicarsi il Trofeo Nino Cedrini 2011 è stata Laura Ceccacci del MOM di Fano con il drink “Olandese Volante”:

- 4 cl di Absolut Pears
- 2 cl di centrifugato di sedano
- 2 cl di spremuta di lime
- 2 cl di sciroppo di zucchero

Al secondo posto Renzo Buzzi del Gekoo di Aosta con “Tutte per me (una volta…)”:

- 3 cl di Absolut Apeach
- 2 cl di spremuta d’arancia
- 1 cl di Malibù
- 1 cl di sciroppo di pompelmo rosa
- 1 cl di Cointreau
- 2 cl di Bitter
- 2 foglie di menta

Terzo posto per Tommaso Colonna del Gran Caffè Gambrinus di Gravina di Puglia, già campione italiano Aibes al nazionale 2009, con “Never”:

3 cl di Absolut Apeach
4 cl di centrifugato di melograno
2 cl di vermouth rosato
1 cl di sciroppo di lemongrass e melissa
Spruzzo di Ricard
3 foglie di salvia
Orange zest

La serata si è conclusa io scriverei che la serata si è conclusa con un aperitivo e una degustazione di vini Giorgi, cantina dell’Oltrepo Pavese. E con un arrivederci all’edizione 2012.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©