Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Ultimo appuntamento per la campagna di sensibilizzazione

Si conclude l'evento: "A Maronna t’accumpagna”


.

Si conclude l'evento: 'A Maronna t’accumpagna”
08/07/2010, 16:07


NAPOLI - Presso il palazzo Arcivescovile si è conclusa la seconda edizione della campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale, realizzata dall’Aci e dalla Diocesi di Napoli. L’iniziativa ha coinvolto le 286 comunità parrocchiali che fanno capo alla diocesi di Napoli attraverso la distribuzione di brochure informative sulla sicurezza stradale e l’organizzazione di incontri con i giovani. Indetto, nel corso della campagna , un concorso di idee rivolto ai giovani che hanno rappresentato ,con la loro creatività, la sicurezza e i pericoli stradali. Sono state ideati ,dagli stessi , progetti notevoli suddivisi in tre categorie : Elaborati scritti , multimediali e grafici. Ad essere premiati anche i parroci delle 14 parrocchie partecipanti al concorso e gli agenti delle Forze dell’Ordine , le cui imprese meritorie sono state rese note nel corso della manifestazione.
Sono intervenuti anche il cardinale Crescenzio Sepe , arcivescovo di Napoli, Guido Mazzuolo ed Antonio Coppola , presidente e direttore dell’Automobile club Napoli e il presidente della Commissione Giuridica dell’Aci Napoli , Giovandomenico Lepore. Coordinatore degli interventi Alfonso Ruffo.

L’assessore regionale ai Trasporti , Sergio Vetrella , l’assessore comunale alla Mobilità Agostino Nuzzolo e il prefetto Alessandro Pansa sono solo alcune delle autorità intervenute . Presenti anche Il questore di Napoli Santi Giuffè, il comandante della Polstrada Campania e Molise ,Gen. Giuseppe Salmone, il Comandante regionale dei Carabinieri , Gen. D. Franco Mottola e il comandante interregionale della Guardia di Finanza per l’Italia Meridionale , Gen. C.A. Vito Bardi , ed il comandante della Polizia Municipale di Napoli , Gen. Luigi Sementa.

In questa seconda edizione si è triplicata la partecipazione dei ragazzi con età compresa tra i 14 e 24 anni . Tra i 200 lavori selezionati , 132 quelli premiati con computer portatili , consolle e caschi moto. Sono stati inoltre assegnati lettori dvd portatili ai 15 migliori lavori realizzati da i bambini di età minore ai 13 anni.
L’iniziativa amplificatasi anche alle province e visti i riscontri positivi da parte dei giovanissimi e degli stessi genitori , si pone come obiettivo futuro quello di estendersi su tutto il territorio nazionale.

I due testimonial della Campagna , Il musicista Enzo Avitabile e l’attore Gino Rivieccio , hanno intervallato l’evento con esibizioni di grande spessore artistico.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©