Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

La voce di Berlusconi affidata a Neri Marcorè

"Silvio Forever": al cinema la storia del Premier

Autobiografia non autorizzata scritta da Rizzo e Stella

'Silvio Forever': al cinema la storia del Premier
23/03/2011, 12:03

Silvio Berlusconi raccontato al cinema. Lo potremo vedere a partire da questo week end, in oltre 100 sale cinematografiche.  Scritto da Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella, il film è stato diretto da Roberto Faenza e Filippo Macelloni. Si tratta di un’autobiografia non autorizzata del Premier, vent’anni si storia politica italiana. Un collage di video sulle vicende che hanno visto protagonista Silvio Berlusconi, dalla nascita di Forza Italia fino alle vicende di Ruby. L’autore del film dichiara che si tratta di “un modo per raccontare "nel bene e nel male una delle persone più famose al mondo”. Per i critici non è altro che la prova cinematografica dei danni che Berlusconi ha fatto all’Italia. La voce del Presidente del Consiglio è affidata a Neri Marcorè che dichiara: “il cinema ha il compito di far riflettere: sul vassoio è stato messo quello che Berlusconi dice di se stesso”.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©