Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Sirena di Bronzo Fruttati Leggeri 2010


Sirena di Bronzo Fruttati Leggeri 2010
28/02/2010, 10:02

Sono le DOP Umbria, Monte Etna e Monti Iblei i migliori oli italiani. Nascono in Sicilia e in Umbria gli extravergine che si sono aggiudicati l’oro alla VIII edizione del premio Sirena d’Oro di Sorrento, l’unico concorso nazionale dedicato agli oli a Denominazione di Origine Protetta promosso dall’Assessorato all’Agricoltura e alle Attività produttive della Regione Campania e dalla Città di Sorrento con la partecipazione di Associazione Nazionale Città dell’Olio, Oleum, Federdop e Ice.
Dopo la tappa a Napoli con il Salotto degli Oli Dop d’Italia, il 20 e 21 febbraio scorsi, le preselezioni itineranti e la selezione finale a cura di una giuria di 20 assaggiatori, ecco i nomi delle migliori Dop d’Italia.

A premiare i produttori nel Teatro Tasso di Sorrento, l’Assessore all’Agricoltura della Regione Campania Gianfranco Nappi, che ha firmato un documento d’intesa tra Regione, Associazione Nazionale Città dell’Olio e Federdop dichiarando: “Il Premio Sirena d’Oro vuole essere il concorso di tutti i produttori d’olio DOP, per valorizzare coloro che della qualità fanno una scelta di vita. E proprio per rafforzare ancora di più tale iniziativa mi impegno personalmente a confermare l’attività profusa fino ad oggi nella valorizzazione delle DOP e nell’organizzazione del Sirena d’Oro di Sorrento, affinché questo Premio possa diventare un evento annuale per una promozione delle DOP continuativa e duratura”.

Insieme a lui, hanno premiato gli oli vincitori il Sindaco di Sorrento Marco Fiorentino, il Presidente dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio Enrico Lupi, il Presidente di Federdop Silvano Ferri, Laura la Torre, DG Ispettorato Controllo Qualità Repressione Frodi, Direzione Controlli e Vigilanza e il Responsabile Olivicoltura e Valorizzazione Regione Campania Luciano D’Aponte.

La DOP Penisola Sorrentina si aggiudica la Sirena di Bronzo nella categoria dei fruttati leggeri con la Coop. Innovazione e Tradizione, oliveto della Città di Sorrento.

Giornata ricca di premi e manifestazioni, grazie al conferimento dei premi per il Miglior Uliveto in mattinata e la IX Assise dei Consorzi di Tutela degli oli DOP, che si è conclusa in musica e letteratura grazie al debutto del Winter Festival, con la lettura di una novella di Boccaccio da parte di Mariano Rigillo, seguito da un suggestivo concerto della Franz Liszt Chamber Orchestra (ungheria).

ELENCO VINCITORI SIRENA D’ORO 2010
FRUTTATO LEGGERO
ORO Azienda Agraria Calvarone – Spello (PG) - DOP Umbria
ARGENTO Olivicoltori Associati Colli del Basso Vicentino S.c.a. – Nanto (VI) - DOP Veneto
BRONZO Coop Innovazione e Tradizione – Sorrento (NA) - DOP Penisola Sorrentina

FRUTTATO MEDIO
ORO Azienda Merlino Antonio – Santa Domenica di Vittoria (ME) - DOP Monte Etna
ARGENTO L’Oliveto Matarazzo – Viterbo - DOP Tuscia
BRONZO Cooperativa Agricola Brisighellese – Brisighella(RA) - DOP Brisighella

FRUTTATO INTENSO
ORO Azienda Agricola Terraliva di Frontino Giuseppina – Buccheri (SR) - DOP Monti Iblei
ARGENTO Azienda Rollo Giorgio – Chiaramonte Gulfi (RG) – DOP Monti Iblei
BRONZO Agraria Riva del Garda – Riva del Garda - DOP Garda

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©