Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Social in the World @ Los Angeles


Social in the World @ Los Angeles
04/12/2012, 11:49

Vico Equense - Il Social World Film Festival, la kermesse cinematografica ambientata a Vico Equense, torna per il secondo anno consecutivo negli Stati Uniti con il "Social in the World @ Los Angeles”. Un mese dopo la Corea, qualche settimana prima di sbarcare a Barcellona, dal 6 al 13 dicembre il festival del cinema sociale vola oltreoceano presso l’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles. Il programma prevede per la serata del 7 dicembre una proiezione tributo ad Anthony e Francesco Quinn, simboli del legame storico tra le cinematografie italiana e statunitense. Prenderanno parte al galà i registi Christophe Nassif e Fawaz Al-Matrouk, autori rispettivamente dei cortometraggi “What to Bring to America” (USA, 15’) e To Rest in Peace (USA, 20’). Le loro opere sono state selezionate come le migliori all’interno della sezione “Screening USA” della passata edizione del “Social Wolrd Film Festival” di Vico Equense. A presentare i corti made in USA, ci sarà Sandrine Cassidy, direttrice della Scuola di Cinema della University of Southern California. Durante il ricevimento emergerà anche il cinema italiano. Il direttore artistico Giuseppe Alessio Nuzzo presenterà due tra i migliori cortometraggi delle passate edizioni del festival del cinema sociale: “Il sospetto” di Giovanni Meola (Italia, 15’) e “La Colpa” di Francesco Prisco (Italia, 12’). Contestualmente, sarà premiata Fiorella Santopietro per il suo documentario breve “Dipende Da..” (Italia, 8’). L’opera della Santopietro ha vinto il workshop “Doc to Young”, un contest su temi ambientali, tenutosi durante la kermesse “Aspettando il Social World Film Festival” di Caselle in Pittari (SA) nell’agosto scorso. Il festival premierà anche altri nomi illustri del cinema internazionale: a Los Angeles riceverà riconoscimenti la produttrice e montatrice Mary Sweeney, l’attore Vincenzo Soriano e il direttore della fotografia Dante Spinotti. Ad arricchire l’evento, i saluti di David Bellini, rappresentante a Los Angeles della SACT (Scrittori Associati Cinema Televisione), e gli intermezzi musicali del Maestro Adriano Aponte. L’ultima proiezione prevista durante la serata di apertura di “Social in the World @ Los Angeles” è il trailer di “33 Postcards” di Pauline Chan. Il lungometraggio è stato girato tra Australia e Cina ed è già in corsa per partecipare alla terza edizione del “Social World Film Festival”. Il Social in the World, terminerà a Vico Equense dall’1 al 9 giugno 2013. Parole di apprezzamento dal Sindaco Gennaro Cinque il quale si dice “orgoglioso di aver creduto nelle potenzialità del festival. Una manifestazione che oggi porta il nome della Città di Vico Equense, in giro per il mondo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©