Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Sociale: I neo melodici e “Il suono dell’illegalità” nel libro di Mariano Gianola


Sociale: I neo melodici e “Il suono dell’illegalità” nel libro di Mariano Gianola
14/11/2012, 12:25

Napoli – Domani, giovedì 15 novembre 2012 alleore 17.00 presso la Facoltà di Sociologia dell’Università Federico II a Napoli sarà presentato il libro di Mariano Gianola Il suono dell’illegalità (Diogene Edizioni, pagg. 109, euro 12,50), con la prefazione di Amato Lamberti. Il sociologo scomparso lo scorso giugno, è anche il fondatore della collana “Le forme della criminalità” che la casa editrice Diogene dedica agli studi sul  fenomeno.

Il libro rappresenta un viaggio nei modi di pensare della criminalità che si infiltrano anche nella musica e nelle canzoni neomelodiche. L’autore delinea un percorso che porta alla conoscenza degli strumenti concettuali e simbolici del delinquente e del camorrista e spiega come il sistema criminale trovi, in alcuni tipi di testi musicali, una rappresentazione simbolica che giustifica il male e la realtà delittuosa, vittimizzando chi commette abusi e illeciti e, allo stesso tempo, innalzandolo a paladino della giustizia.

Alla presentazione di domani, con l’autore, interverranno: Raffaele Savonardo, docente della Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II; Sergio Mantile, sociologo e scrittore; Valentina Pescetti, presidente dell’associazione “Le barbe della Gioconda” per la promozione della Ludopedagogia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©