Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Sorrento, giuria d'eccezione per scegliere il vincitore del Sirena d'oro 2010


Sorrento, giuria d'eccezione per scegliere il vincitore del Sirena d'oro 2010
22/02/2010, 15:02


SORRENTO - Ottava edizione per il Sirena d’Oro di Sorrento, l'unico concorso nazionale dedicato agli oli extra vergine di oliva Dop italiani, promosso dall'Assessorato all'Agricoltura della Regione Campania e Città di Sorrento e la partecipazione dell'Associazione Nazionale Città dell'Olio, Oleum, Federdop e ICE. La valutazione finale dei 58 oli che - dopo aver superato le preselezioni in giro per l’Italia - sono arrivati fino all’ultimo atto dell’ottava edizione del Sirena d’Oro di Sorrento, avverrà con una Commissione Nazionale composta da venti assaggiatori, in prevalenza capi panel provenienti da tutta Italia e iscritti negli appositi Elenchi regionali. La giuria, 20 componenti, è giunta a Sorrento Sabato 20 Febbraio, in questa giornata sono state effettuate varie riunioni per affinare e allineare gli assaggi per rendere quanto più omogeneo (nel rispetto di quelle che sono le valutazioni singole) il giudizio del panel sopratutto per le attribuzioni delle categorie di fruttato ai finalisti.
La giornata di Domenica 21, la giuria ha operato ad attribuire ai campioni di olio vincitori delle menzioni di merito le categorie di fruttato (Leggero, Medio, Intenso), da luendì 22 la giuria assaggia i campioni finalisti della categoria Leggeri, poi i campioni finalisti della categoria dei Medi e Intensi. Infine giovedì 25 verranno riassaggiati i 5 campioni finalisti di ogni categoria per l'assegnazione delle Sirene d'Oro. La commissione sarà presieduta da Luciano Di Giovacchino mentre Giovanni Pipolo, presidente delle commissioni di preselezione sarà Segretario di Giuria. I lavori saranno coordinati da Gaetano Avallone. Insieme a loro, altri 17 giurati, provenienti dalle varie regioni d’Italia interessate dal passaggio alla fase finale delle proprie DOP. Partendo da nord, i commissari saranno: Luigi Bellucci e Mario Lalli dalla Liguria, Adina Petrioli dalla Toscana, Giulio Scatolini dall’Umbria, Paola Fioravante dal Lazio, Maria Regina Mucciarella dall’Abruzzo, Marino Giorgetti dal Molise, Giuseppe Capo, Antonio Michele Trimarco e Giovanni Dello Ioio dalla Campania, Stefania D’Alessandro dalla Basilicata, Luana Leo Imperiale per la Puglia, Amalia Ruffolo e Giuseppe Giordano dalla Calabria, Massimo Brucato e Giuseppe Cicero dalla Sicilia, per finire con Giandomenico Scanu dalla Sardegna.
Il vincitore sarà proclamato sabato 27 febbraio al Teatro Tasso di Sorrento durante la cerimonia di assegnazione delle Sirena d'Oro di oro, argento e bronzo, a cui seguirà il primo appuntamento del Winter Festival, spostato da Ravello, che presenterà alle 19.30 “Boccaccio in Campania”, con la lettura di Mariano Rigillo de “La storia dei giovani amanti Gian di Procida e Restituta di Ischia” e a seguire il Concerto della Franz Liszt Chamber Orchestra (Ungheria).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©