Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Strangola la ragazza traditrice e si spara

"Space bound": l'ultimo video choc di Eminem



'Space bound': l'ultimo video choc di Eminem
27/06/2011, 15:06

USA - E' appena uscito in rete l'ultimo videoclip di Eminem e già le proteste sono incandescenti. Il titolo è "Space Bound", edè una canzone tratta dal Cd uscito nel 2010, "Recovery". La storia è drammatica: un ragazzo fondamentalmente represso ("Non ho nessun amore per queste puttane succhiasangue", dice; e poi, quasi contradditoriamente: "Ma cosa ho che non va?") che viene tradito dalla ragazza che se ne vuole andare. Allora lui in un raptus d'ira la strangola ("Sto provando a non farti respirare/ti metto le mani alla gola/ mi siedo vicino a te e stringo") e poi si suicida ("Giuro su Dio che farà scoppiare il mio cervello nel tuo grembo").
Il video, come sempre nelle canzoni di Eminem, segue la canzone: c'è lui e la ragazza, la tensione tra di loro, il litigio finale, il suicidio. E poi entrambi che in macchina (ovviamente come fantasmi) vanno verso "la luce".
Oltre alla crudezza delle immagini (per esempio le immagini insistono sul suicidio di Eminem), c'è il rischio emulazione. Già sono tantissimi - negli Stati Uniti e non solo - i casi di omicidio della partner o anche di omicidio-suicidio. Il rischio è che ce ne siano altri che si facciano venire idee simili.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©