Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

SPECIALE - Il buco nero della rete: confronto alla Federico II


.

SPECIALE - Il buco nero della rete: confronto alla Federico II
11/10/2018, 15:09

Sensibilizzazione, prevenzione, risposte efficaci agli iperconnessi. Creare consapevolezza che siamo di fronte a un problema sociale. Siamo in trincea ogni giorno e questa guerra digitale non la si combatte senza la conoscenza delle insidie che si nascondono all’interno del web. Un anno fa Livio Varriale, scrittore e giornalista, pubblicava “La prigione dell’umanità. Dal deep weeb al  4.0: le nuove carceri digitali” (Minerva Edizioni). Un saggio di grande rigore scientifico-investigativo ma soprattutto una guida contro tutti i pericoli che si annidano sopra e sotto la superficie di internet. Oggi, dopo il grande successo, all’Università Federico II si mettono in guardia i professionisti di tutte le categorie. Varriale, in particolare, è agli studenti che vuole parlare.

Commenta Stampa
di Fabiana Zollo
Riproduzione riservata ©