Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Spina di Campello, XXVIII Festa del Tartufo e Dei Prodotti Tipici


Spina di Campello, XXVIII Festa del Tartufo e Dei Prodotti Tipici
01/08/2011, 09:08

Incantevole lo spettacolo presentato ieri sera dalla M° Tamara Patassa, presso Spina di Campello sul Clitunno, in occasione della XXVIII Festa del Tartufo e Dei Prodotti Tipici.
Il Galà di Danza il programma ieri sera, che è stato fortemente voluto dal Presidente della Pro-Loco Spina Santino Fortunati, segna un cambiamento dal punto di vista artistico-musicale di questa manifestazione che da quest'anno è patrocinato anche dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

E' stata pervenuta, infatti, allo stesso Fortunati, una lettera da parte del Ministro Francesco Saverio Romano, il qual testualmente "pone l'accento su uno dei tesori della nostra meravigliosa Italia, il tartufo".

Molteplici le cariche intervenute per l'inaugurazione di questa XXVIII Festa del Tartufo e dei Prodotti Tipici dal "claim" "Saperi e Sapori tra il Clitunno e i Castelli":
il Dott. Giovanni Panebianco (Funzionario del Ministero delle Politiche Agricole), l'Assessore Dott. Andrea Marchini e naturalmente il Pres Pro-Loco Spina Santino Fortunati.

Inoltre è presente all'interno della manifestazione la Mostra Mercato dei Prodotti Tipici, con presenti aziende di rilievo del territorio come la Tartufi Fortunati Antonio, la Cantina Celesti, l'Azienda Pasqualino e l'Azienda Vincanta dove quest'ultima produce Birre Artigianali.

Da menzionare è naturalmente il delizioso Menù a base di Tartufo ed i vini targati IGT.

Questa sera in programma è la volta della Spoleto Dementia, che presenterà Cortometraggi elaborati da giovani registi ed attori locali, oltre alla Commedia Dialettale della Compagnia Diecca Fo'.

Domani sarà la volta della rassegna di musica dal vivo per gruppi e cantanti di qualsiasi età, che vedrà l'alternarsi di più di otto tra band e solisti.

Da non dimenticare l'appuntamento di Mercoledì con Canto Anch'io, il concorso canoro per ragazzi tra i 6 e i 14 anni, che avrà come ospite d'eccezione la bellissima Monia El Khalfane, la Miss Marocco, già finalista a Miss Italia nel Mondo 2010, che insieme a Bob Mattioli ha da poco condotto la 9° edizione del festival Rock in June. Appuntamenti quindi da non perdere per godersi la cucina tipica e spettacoli di degno rilievo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©