Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

"Accusata" di essere troppo ricca per fare la giornalista

Studio Aperto all'attacco di Beatrice Borromeo



Studio Aperto all'attacco di Beatrice Borromeo
24/09/2009, 20:09

Decisamente i giornalisti dipendenti del Presidente del Consiglio si sentono investiti del diritto di sfottere ed offendere chiunque dei loro colleghi, a comando. E così, dopo i violenti attacchi, guidati da Vittorio Feltri, rivolti contro Dino Boffo, che ha dovuto per questo lasciare la direzione del quoridiano della CEI "Avvenire", oggi è toccato a Studio Aperto. Che ha preso di mira Beatrice Borromeo, collaboratrice della trasmissione AnnoZero (che questa sera esordirà nella nuova edizione, dopo tante polemiche) e del nuovo quotidiano "Il Fatto Quotidiano", che ieri ha avuto il primo numero. Colpendo il "peccato" di essere ricca, bella e di essere fidanzata con Pierre Casiraghi, ultimogenito della famiglia Grimaldi. Il servizio, che potete vedere allegato, mostra una estrema povertà di argomenti da parte dei giornalisti di Italia 1. Se questo è giornalismo...

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©