Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Successo per la festa dei giovani costruttori di Salerno


Successo per la festa dei giovani costruttori di Salerno
04/07/2010, 17:07

Balli, canti, tanta buona cucina ed un panorama da favola sul golfo di Salerno: sono questi gli ingredienti della Festa “No builders, no party” organizzata dal Gruppo Giovani Imprenditori Edili di Salerno e svoltasi ieri sera sulla spiaggia dell’Hotel Cetus a Cetara. Ospiti d’onore i Neri per Caso, che hanno allietato i presenti con le loro splendide canzoni, ed una folta delegazione di donne-manager dell’AREL (Associazione Real Estate Ladies), impegnate in tutte le attività connesse all'industria della produzione e dei servizi del real estate (quali ad esempio consulenza, promozione, sviluppo, intermediazione anche immobiliare).
Tra le novità di quest’anno, il bando totale a qualsiasi mezzo di locomozione su gomma: l’accesso alla festa è avvenuto esclusivamente via mare, grazie ad una imbarcazione, messa a disposizione dai giovani dell’ANCE, che ha collegato fino a notte inoltrata il porto Masuccio Salernitano alla spiaggia di Cetara.
Il Gruppo Giovani dell’ANCE, presieduto da Roberto Scermino, ha optato quest’anno per un menù a buffet prevalentemente a “chilometri zero”: frittura di paranza della Costiera amalfitana, preparata rigorosamente in loco, mozzarella, provola e ricottine di Paestum, salumi di Ricigliano, mezzi paccheri con l’astice, torta al limone, il tutto annaffiato da vino rosso Aglianico e bianco Fiano o prosecco di Valdobbiadene.
Tra gli ospiti anche il presidente “senior” Antonio Lombardi, il vice presidente regionale del Gruppo Giovani dell’ANCE, Rosaria Chechile, il presidente del C.P.T. Comitato Paritetico Territoriale Michele Allegretti, il presidente di Ance Comunicazione, Guglielmo Saracca.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©