Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

La "Scuola Maria Cristina Brando" di Brusciano in festa

Successo per lo spettacolo di fine anno dei piccoli alunni


Successo per lo spettacolo di fine anno dei piccoli alunni
27/06/2011, 22:06

BRUSCIANO - Grande successo per lo spettacolo di fine anno dei bambini della scuola paritaria “Maria Cristina Brando” di Brusciano. Così come il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si è raccomandato per questo 2011 il filo conduttore della kermesse è ruotato attorno alle celebrazioni del 150° anni dell’Unità d’Italia. Titolo infatti molto esplicativo della recita che si è svolta presso il palazzetto dello sport E. Aliperti di  Lausdomini (Marigliano) è stato: “I 150 anni dell’Unità d’Italia” . La superiora Suor Rosetta e le suore Ornella, Vittoria, Marta, Ermelinda e Giacinta, che tanto hanno lavorato per la riuscita della manifestazione, non hanno potuto presenziare in quanto impegnate per la festa del Corpus Domini in cui si svolge l’ Adorazione al Santissimo Sacramento, alla base della filosofia dell’istituto fondato da “Maria Cristina Brando” che loro rappresentano. Non è mancato invece il corpo docente composto da Gemma Addeo, Francesca Maria Buonaura, Veronica Buonaura, Antonietta Calvi ed Antonietta Foglia che hanno aiutato i piccoli attori nelle uscite sul palcoscenico alla presenza di genitori entusiasti per la riuscita della recita. Una grande rivelazione si è dimostrato  il presentatore Mario D’amore che ha divertito il pubblico, disinvolto simpatico e brillante nonostante la tenera età di 11 anni. Alla consolle Gianni Parrella. Il  momento più commovente lo si è vissuto all’atto della consegna dei diplomi per i bambini che a settembre lasceranno la scuola dell’infanzia per frequentare la prima elementare. L’istituto “Suore vittime Espiatrici di Gesù Sacramentato” è stato il primo istituto a Brusciano che ha offerto i suoi servigi alle famiglie nel governo dei piccoli. La struttura che presenta un ampio spazio sia interno che esterno è molto capiente ed offre l’opportunità anche di usufruire della mensa per  gli alunni, offrendo  orari molto flessibili ed aperture anche in periodi dell’anno in cui le scuole pubbliche restano chiuse come le festività natalizie e pasquali, ma anche nel periodo estivo con campi estivi. Va detto inoltre che il prossimo 8 Luglio si terrà una messa solenne in onore della Beata Maria Cristina Brando celebrata da Sua Eminenza cardinale Crescenzio  Sepe il quale firmerà i documenti che saranno inviati a Roma per l’elezione agli onori dell’altare della venerata fondatrice . 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.