Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Sulla Rai debutta 'Grazie dei fiori'


Sulla Rai debutta 'Grazie dei fiori'
30/03/2010, 11:03

Il 31 marzo, alle 9.00 di mattina, per quindici mercoledì comincerà su Rai 2 la trasmissione Grazie dei fiori”, un programma sulla realtà produttiva del settore florovivaistico del nostro Paese.
Di puntata in puntata, in “Grazie dei fiori”, si approfondirà la conoscenza e la “tipicità” dei prodotti del settore florovivaistico della penisola italiana, un settore vincente e dinamico, dove tradizione e innovazione si incontrano per essere al servizio della natura.
Si privilegeranno le coltivazioni tipiche italiane per incentivarne l’utilizzo evidenziando, alcuni tra i prodotti più pregiati del Made in Italy: i fiori e le piante. Nel corso di ogni puntata saranno approfonditi tutti gli aspetti del settore: un settore vincente e dinamico, dove tradizione e innovazione si incontrano.
 
Il programma, scritto da Cesare Bisini, Marina Loi e Giovanni Giuliani, con la regia di Donatella Matteucci, è condotto da Chiara Giallonardo. 
 
Arturo Croci, giornalista ed esperto del settore florovivaistico conosciuto a livello internazionale, affiancherà la conduttrice ogni settimana nell’introdurre il telespettatore alla scoperta delle piante svelandone l’origine, le caratteristiche, i piccoli segreti per mantenerle e curarle.
Nello spazio del fiorista i maestri dell’arte floreale, Antonio Trentini e Carmelo Antonuccio, si alterneranno per mostrare composizioni floreali semplici ed elaborate per l’utilizzo giornaliero e/o per ricorrenze ed eventi particolari.  
Alcuni spazi nella programmazione della trasmissione saranno dedicati ad approfondimenti culturali e storici.
Molte le novità rispetto alle novità della I° edizione con le domande del pubblico da casa agli esperti in studio scrivendo all’indirizzo di posta elettronica del programma: graziedeifiori@rai.it.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©