Cultura e tempo libero / Clubbing

Commenta Stampa

Symbiosi da scoprire al dark Club Arcadia


Symbiosi da scoprire al dark Club Arcadia
06/10/2011, 12:10

Sabato 8 ottobre 2011 arriva a Napoli uno dei gruppi “new wave – dark” più originali della scena musicale italiana degli anni Ottanta. Loro si chiamano Symbiosi, una band post punk toscana nata negli anni d’oro della new wave e della musica gotica e poi scioltasi improvvisamente alle porte degli anni Novanta poco prima dell’uscita del loro ultimo album “Fabbrica”.

I Symbiosi sono tornati insieme dopo 22 anni dall'ultima apparizione dal vivo, nel gennaio di quest’anno, spinti dalla passione di giovanissimi appassionati, molti di loro neanche nati all’epoca di “Fabbrica”. Una riscoperta nata sui social net work, prima Myspace poi Youtube e Facebook. Un tam tam virtuale che nel corso degli anni ha permesso di riscoprire questa band colta e d’avanguardia che proponeva con le sue canzoni un progetto culturale di stampo minimalista. Originali e anticonformisti fino all’eccesso, fuori dalle mode a dai generi, si presentano sul palco del Dark Club Arcadia di Napoli in via Mezzocannone 81 nella zona universitaria.

I Symbiosi degli anni'80 erano composti da David Taddei, Alessandro Grassini e Mirco Frilli. Esordiscono nel 1987 con il 7" Uscire/Profumo di morte/Fantasmi, considerato tutt'oggi uno dei prodotti più interessanti del genere dark-wave italiano del periodo. I richiami a sonorità oscure, tipiche della scena d'oltremanica (Sisters of Mercy, Mission, Bahuahus, Killing Joke), uniti a testi in italiano personali ed essenziali, costituiscono una miscela sonora, che troverà completamento nell'album "Fabbrica" del 1989. I Symbiosi del 2011 sono una formazione che comprende tre membri originari del gruppo Alessandro alla chitarra e David alla voce, insieme a Simone Del Zanna, bassista della band dal 1988 al 1989, con l'aggiunta di due nuovi musicisti: Riccardo Chiarucci alle tastiere e programmazioni e Francesco Macheda alla chitarra.

Dopo il rientro sulle scene all’inizio del 2011, i Symbiosi hanno suonato in piccoli club cult del genere delle più importanti città italiane (tra le altre Firenze, Roma, Torino). Hanno stampato un album con le vecchie canzoni rimasterizzate (dal titolo “Un unico nucleo di dolore”) e mentre per la fine dell'anno è attesa la pubblicazione del singolo "La vita è un giuoco", che anticiperà il nuovo album, previsto per l'inizio del 2012.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©