Cultura e tempo libero / Teatro

Commenta Stampa

Teatro al Castello

Stasera l'inaugurazione

Teatro al Castello
04/07/2013, 15:57

MISILMERI - Sarà inaugurata questa sera (venerdì 5 luglio 2013) l’arena teatrale sorta nel complesso monumentale del Castello dell’Emiro di Misilmeri. Lo spazio scenico, che vanta un palco di circa 100 mq ed una platea di oltre 700 posti a sedere numerati, ospiterà, da luglio a settembre, due rassegne musicali e culturali organizzate dalla associazione “Ulisse” con il patrocinio del comune di Misilmeri.

La serata inaugurale prenderà il via alle 21 con il taglio del nastro e l’apertura e la fruizione della struttura che ospiterà gli eventi estivi e dell’intero maniero arabo normanno.

Interverranno alla cerimonia di apertura Sebastiano Ramondo, presidente dell’associazione culturale “Ulisse” e direttore artistico delle rassegne, e i componenti della triade commissariale alla guida dell’Amministrazione comunale.

Sul palco si esibirà il quartetto d’archi dei maestri Cutrona insieme ai primi violino e violoncello del Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo. Sulle note classiche e moderne si articoleranno le splendide coreografie del “Balletto di Palermo”, compagnia di danza sperimentale contemporanea.

All’inaugurazione, aperta ai possessori di un invito personale, prenderanno parte autorità civili e militari.

Durante gli interventi saranno presentati i cartelloni dei due circuiti paralleli che si alterneranno nella suggestiva location con eventi aperti al pubblico sia gratuitamente che con sbigliettamento.

Il primo circuito prevede la rassegna “Espressioni di cultura contemporanea – Estate Misilmerese 2013” al via da stasera con esposizioni artistiche, dibattiti, rappresentazioni teatrali, esibizioni musicali e attività ludico-ricreative per ragazzi. Ad affiancare “Ulisse” in questa manifestazione saranno le associazioni “Laboratorio democratico” e “Butterfly for university”, la scuola di ballo “Spazio danza club” e il marchio di moda e design “Brain”.

Il secondo circuito è rappresentato da “Ras al Jazz” un cartellone musicale che vede coinvolti alcuni tra i più interessanti jazzisti italiani e internazionali, con un occhio rivolto alla produzione siciliana insieme alla ricerca musicale contemporanea internazionale. L’intera organizzazione della rassegna jazzistica è stata curata dall’associazione culturale “Ulisse” che vanta una esperienza pluriennale nel campo di simili eventi musicali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©