Cultura e tempo libero / Teatro

Commenta Stampa

Teatro bolivar di Materdei: Rosario Jermano & Napoli Quintet in concerto


Teatro bolivar di Materdei: Rosario Jermano & Napoli Quintet in concerto
20/12/2011, 16:12

Venerdi 23 dicembre, alle ore, 21, presso il teatro Bolivar di Materdei, si terrà il concerto di ROSARIO JERMANO & NAPOLI QUINTET. Un tributo vero e proprio alla storica musica di Renato Carosone, a dieci anni dalla sua scomparsa, e agli intramontabili brani di Pino Daniele che Rosario Jermano ha deciso di celebrare in favore dei due artisti con i quali ha collaborato. Sul palco del Bolivar si esibiranno Rosario Jermano, batteria, Gianni Guarracino, chitarre, Roberto Giangrande, contrabbasso, Mario Nappi, piano, Leo D’Angelo, voce. Inoltre parteciperanno al concerto Antonio Carebone e Sergio Esposito, cantando brani di Pino Daniele, Enzo Canoro, bassista nel primo 45 giri di Pino “Che Calore”, ed il musicista napoletano Matteo Saggese. A dare ulteriore ritmo al concerto ci saranno anche i percussionisti Ciavarella e Xangò. Rosario Jermano è un artista affermato sul piano nazionale e vanta collaborazioni anche Zucchero, Ramazzotti e D’Alessio. Attualmente fa parte della band di Renato Zero. <<Quando mi esibisco – dice Jermano – voglio trasmettere soltanto l’emozione che ho provato collaborando cono questi grandi artisti, cercando di rivivere alcuni momenti della mia vita. Ho voluto rispettare gli arrangiamenti del maestro Carosone perchè so che impegno metteva nel costruirli. Per me la musica è il risultato di un duro lavoro di 35 anni di carriera, la stima e l’affetto che ho nell’ambiente è impagabile rispetto a qualsiasi somma di denaro. L’idea di fare questo spettacolo mi è nata perché ho suonato in tour con Carosone nel 1988 e ho collaborato a lungo con Pino Daniele e sul rione Materdei, a casa di mia madre, nacquero i primi brani di Pino. Insegno presso l’Accademia Cimarosa di Lago Patria e ho scritto un metodo per la Curci ch si chiama “Conga&Tumba”>>. Allo spettacolo parteciperà anche Piero Fabrizi, ex produttore di Fiorella Mannoia, il quale ha collaborato per un tour con Pino Daniele e suonerà la chitarra in “Yes I know my way”. Antonio De Luca, fondatore del teatro Bolivar, dice che <<per noi è un grande onore ospitare uno spettacolo come questo e celebrare due grandissimi artisti come Carosone e Pino Daniele. Stiamo continuando il nostro percorso esplorativi nei diversi generi musicali e questo ci inorgoglisce. Nel nostro teatro tutti gli artisti sono i benvenuti>>.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©