Cultura e tempo libero / Teatro

Commenta Stampa

Teatro Bolivar di Napoli. Concerto del maestro Bruno Persico “Take your jazz”


Teatro Bolivar di Napoli. Concerto del maestro Bruno Persico “Take your jazz”
19/12/2011, 12:12

Lunedi 19 dicembre, alle ore 21, presso il teatro Bolivar di Materdei, si terrà il concerto del maestro Bruno Persico “Take your jazz”. Sul palco del Bolivar si avvicenderanno tanti musicisti, i quali eseguiranno sia brani del repertorio jazz sia brani d’autore. Bruno Persico ha conseguito il diploma del conservatorio di Santa Cecilia di Roma, seminario alla Berklee e corso all'A.N.D.J. Al suo attivo vanta diversi concerti, tra i quali si ricordano quelli eseguiti presso il teatro San Carlo ed Augusteo di Napoli, la Sala Scarlatti del conservatorio di Napoli, il conservatorio dell’Aquila, l’Auditorium della Rai di Napoli e presso l’università di Salerno, Cosenza e Londra. L’artista Persico, che ha collaborato anche con musicisti di rilievo come Paul Jeffrey, Mimmo Cafiero, Ettore Fioravanti, Bruno Tommaso, Dario Deidda, Claudio Baglioni e Irene Fargo, sostiene che <il jazz è il genere musicale che ha avuto uno sviluppo tale da essere oggi considerato alla stregua della “musica colta”. Il jazz lo si identifica spesso dal ritmo, ma la sua vera anima sta nell’arte di improvvisare. Questo è di grande stimolo per i musicisti che lo praticano e nel campo della didattica ha portato una ventata di innovazione. Anche i conservatori di musica hanno compreso la sua importanza e lo hanno inserito a pieno titolo tra i corsi accademici>>. Il progetto musicale nasce attraverso l’attività del Centro di Formazione Musicale di Napoli. Il CFM nasce dall’incontro di varie professionalità che da decenni operano nella nostra città per la diffusione e la promozione della cultura musicale. Antonio De Luca, fondatore del teatro Bolivar, dice che <<per noi ha un gran valore chi fa cultura sul territorio ed è per noi un piacere ospitare al Bolivar simili iniziative. Il maestro Persico insegna musica a tanti ragazzi e ritengo che a Napoli sia un vero punto di riferimento>>. Costo del biglietto 10 euro.
Piano:
Alfonso Schiavone, Antonio Maddalena, Dario Orso, Fabrizio Cirillo, Genny Bottigliero, Giuseppe Pochet, Lorenzo Vitolo, Mario Montella, Vincenzo Rocco.
Voice:
Alessandra De Martino, Mary Di Palma, Roberto Arnone, Tommaso D’Ambrosio.
Bass:
Enzo Petrone, Ugo de Santis
Drums:
Antonio Mosca, Raffaele Norma
Trumpet:
Alessando Persico

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©