Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Teatro: sabato debutto spettacolo della Compagnia Stabile


Teatro: sabato debutto  spettacolo della Compagnia Stabile
16/12/2009, 12:12


NAPOLI - Debutta sabato 19 dicembre il nuovo spettacolo della Compagnia Stabile di Teatro Mio “È tutta colpa di zia Amelia”, una nuova commedia di Bruno Alvino. La compagnia vicana, dopo il classico “Miseria e nobiltà” torna all’inedito con una commedia moderna che porterà gli spettatori all’interno di una famiglia napoletana che gestisce un’agenzia di pompe funebri.
Alvino, con questa nuova opera, affronta il tema della maldicenza, dell’inciucio, che, come suo stile, si intreccia con altri temi come quello della solitudine degli anziani e dell’amore universale.
Il tutto scorre in modo ironico e scherzoso, il ritmo sostenuto ne fa una commedia leggera lasciando sempre al pubblico il compito di trovarne i significati.
Lo spettacolo resterà in scena tutti i fine settimana fino al 17 gennaio (festivi ore 19,00 e feriali ore 20,00).
Gli attori, oltre Bruno Alvino (che ne è anche il regista): Tonino Paola, Luisa Russo, Michele Amalfi, Tina Norvello, Pino Buonocore, Natalino Di Guida, Ferdinando Rossi, si impegneranno per soddisfare le aspettative del numeroso pubblico di Teatro Mio che da anni ormai frequenta la sala e di quanti, per la prima volta, conosceranno la Compagnia Stabile vicana.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©