Cultura e tempo libero / Teatro

Commenta Stampa

Teatro San Carlo, spettacolo della Scuola di Ballo


Teatro San Carlo, spettacolo della Scuola di Ballo
26/10/2011, 12:10

Giovedì 27 ottobre alle ore 19.00, spettacolo degli Allievi della Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo diretta da Anna Razzi, impegnati in due coreografie, “Troy Game” e “Il Guarracino”, allestite grazie al supporto di Louis Vuitton.
Coreografia di Roberth North, in “Troy Game” due squadre di gladiatori-danzatori (con costumi di Peter Farmer) si sfidano sulle note di Bob Downes e sui ritmi ossessivi della batucada brasiliana, in una lotta di rapidità e agilità con movimenti che richiamano l'aikido e la capoeira. Gli interpreti del balletto sono Giuseppe Aquila, Luca Carannante, Flavio Ferruzzi (protagonista il 22 e 23 dei “Poetry Events” con la Carlson), Ferdinando De Riso, Angelo Egarese, Pasquale Giacometti, Francesco Lorusso e Fabio Tanania.
Di altro genere “Il Guarracino”, opera coreografica in un atto e sei quadri per la quale Anna Razzi firma sceneggiatura, coreografia e regia. Ispirata all'omonimo classico della canzone napoletana, la storia conduce lo spettatore in un mondo fiabesco della tradizione partenopea in cui danzano pescatori, scugnizzi, comari, streghe, cantastorie e creature del mare. Suggestive le scene e i costumi firmati da Emanuele Luzzati e Giusi Giustino. Le musiche sono di Gateano Panariello, con la canzone “Lo Guarracino” arrangiata da Brunello Canessa. Nei ruoli principali, Stanislao Capissi (Il Guarracino), Claudia D'Antonio (la Sardella), Annarita D'agostino (la Bavosa), Laura Dominijanni (l'Alosa), Danilo De Martino (l'Alletterato), Simona Mirarchi (la Patella) e Mario Gaglione (il Cantastorie).
Lo spettacolo della Scuola di Ballo chiude il cartellone della seconda edizione di “Ottobre Danza 2011”, a cura di Alessandra Panzavolta, che quest'anno ha visto esibirsi sul palcoscenico del Lirico napoletano la compagnia del Balletto di Corea, il Balletto dell'Opera di Lione per la serata Forsythe, il Corpo di ballo sancarliano con due storici lavori di Mario Pistoni, “Il Mandarino Meraviglioso” e “La Strada”, e non ultimo una protagonista assoluta della danza, Carolyn Carlson (in scena giovedì 27 al Teatrino di Corte di Palazzo Reale con “Short Stories / Island”).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©