Cultura e tempo libero / Teatro

Commenta Stampa

Teatro Supercinema, al via la stagione di prosa 2012-2013


Teatro Supercinema, al via la stagione di prosa 2012-2013
17/09/2012, 09:36

Castellammare di Stabia. Comincia con un sit-in ad opera di Francesco Paolantoni la conferenza stampa di presentazione del nuovo cartellone relativo alla stagione di prosa 2012-2013 del teatro Supercinema. L’esilarante artista ha dato vita ad una simpatica protesta dopo aver notato che la sua immagine mancava sulla grande torta dedicata ai protagonisti degli spettacoli della rassegna teatrale. “Non mi avete messo sulla torta, quindi non parlo”, queste le parole di Paolantoni che sono diventate il tormentone dell’incontro, tra risate, battute e sketch. Presenti alla conferenza il direttore artistico Lello Radice, il sindaco di Castellammare di Stabia Luigi Bobbio, l’assessore alla cultura Antonio Coppola, gli artisti Paolo Caiazzo, Francesco Procopio, Maurizio Casagrande, Ernesto Lama, Gianfelice Imparato, Francesco Paolantoni. Dieci gli appuntamenti in programma, per ridere, riflettere, sognare. “E’ un calendario di qualità – afferma Lello Radice – è, infatti, nostro obiettivo che la rassegna migliori di anno in anno. Dopo il successo della scorsa edizione non avremmo mai potuto deludere le aspettative del nostro pubblico”. "La mia Amministrazione è riuscita a dare supporto a un'iniziativa che ritengo molto importante per Castellammare – afferma il sindaco Luigi Bobbio - sotto il profilo culturale e, in generale, per il rilancio che ormai è avviato. Una stagione di grandissima qualità che si muove perfettamente in linea con la qualità, voluta dalla mia Amministrazione e dalla direzione artistica. È arrivata l'ora di dare un teatro stabile a Castellammare, un teatro che, in prospettiva non lontana, nascerà alle spalle della bellissima facciata della stazione della Ferrovia dello Stato, da pochi giorni dismessa”. Dal teatro “impegnato” a quello “leggero”, dall’opera che fa riflettere sulle problematiche della vita alla commedia che regala qualche sorriso. Diversi i generi contenuti nella rassegna che comincerà sabato 20 ottobre con “Hotel Desdemona”, spettacolo che vedrà sul palco Francesco Paolantoni, Rino De Luca, Susy Del Giudice, Andrea Di Maria, Lucia Rocco, Arduino Speranza.

Si proseguirà il 27 ottobre con “3 donne x 2 separati” di e con Paolo Caiazzo e Francesco Procopio, il 14 dicembre con “Tante belle cose” che vedrà protagonisti Gianfelice Imparato e Maria Amelia Monti. Il 9 gennaio sarà la volta di Toni Servillo in “Toni Servillo legge Napoli” mentre il 18 saliranno sul palco Zuzzurro e Gaspare che metteranno in scena “La cena dei cretini”. La rassegna proseguirà con un appuntamento esclusivo: il 2 febbraio Marina Massironi sarà protagonista de “La donna che sbatteva nelle porte”, unica data in Campania. Il 21, invece, al Supercinema ci saranno Ottavia Piccolo e Vittorio Viviani con “L’arte del dubbio”. Il 2 marzo si terrà “De Pretore Vincenzo” di Eduardo De Filippo con Enzo Moscato, Pietra Montecorvino, Enzo Gragnaniello, Marialuisa Santella e Ernesto Lama mentre il 16 sarà la volta di Maurizio Casagrande e Michele Caputo che presenteranno lo spettacolo “Anche l’occhio vuole la sua parte”. Ultimo appuntamento in calendario è previsto per il 6 aprile con Lello Arena che metterà in scena “Capitan Fracassa”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©