Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Teho Teardo firma la colonna sonora del film Diaz di Daniele Vicari ispirato ai fatti di Genova


Teho Teardo firma la colonna sonora del film Diaz di Daniele Vicari ispirato ai fatti di Genova
18/04/2012, 15:04

Ennesima prova d’autore per il compositore, musicista e sound designer Teho Teardo che firma la colonna sonora di Diaz, il film più atteso dell’anno ispirato ai fatti di Genova.

Ho scritto la musica di Diaz - dichiara Teardo - dopo aver letto la sceneggiatura ed immaginando come potesse prendere forma una realtà così cruda e spietata come quella descritta. Ho sentito la necessità di indagare il tempo prima e dopo i pestaggi, due momenti il cui intervallo mi pareva eterno.

Anche per questo lavoro sono presenti come esecutori il Balanescu Quartet e la violoncellista Martina Bertoni. Gli archi graffiati, suonati con le unghie per sostituire le tradizionali parti ritmiche hanno spostato altrove tutti i consueti meccanismi per creare tensione nella musica; un altrove necessario per trovare un parallelo emozionale con l'annichilimento dei personaggi dopo i pestaggi.

Un istante dove tutto era fermo ed immobile da dilatarne la durata in un tempo cinematografico lunghissimo in cui Teho Teardo ha cercato le melodie che lo potessero raccontare.

Contemporaneamente all’uscita di Diaz, Teho Teardo è impegnato a Berlino con Blixa Bargeld, leader degli Einstürzende Neubauten, per incidere un album di canzoni che uscirà probabilmente l’anno prossimo. Saranno editi quest’anno invece i due progetti che Teardo ha realizzato tra Roma e Londra con gli Wire, storico gruppo punk inglese. Il primo con il bassista cantante Graham Lewis che uscirà probabilmente a luglio, il secondo con il chitarrista Colin Newman in cui Teardo suona anche un brano assieme a Johnny Marr, storico chitarrista degli Smiths.

Continua l’intensa attività musicale di Teho con due appuntamenti live importanti, il 6 maggio si esibirà al Dome di Londra al Never Say When, una delle rassegne più importanti di band sperimentai storiche per celebrare i 30 anni della famosa etichetta Broken Flag; il 2 giugno sarà invece in concerto a Roma presso Villa Medici assieme agli Wire.

Track list
C'est la guerre
I'll be so glad when the sun goes down
Fallen
The model policeman
A perfect agitator
I'll meet you on that other shore
Never the same
Anatomy of melancholy
Stare a guardare
He done fell dead
Map of disappearance
Wish you were husker du
Her blood dried in the sun

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©