Cultura e tempo libero / Mostre

Commenta Stampa

In scena la personale di pittura di Raffaele Bocchetti

"Terra di fuoco" al Maschio Angioino


'Terra di fuoco' al Maschio Angioino
22/10/2010, 16:10

 
NAPOLI - “Terra di fuoco” andrà in scena il 26 ottobre 2010, alle ore 17,00 nell’Antisale dei Baroni del Maschio Angioino, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli. Si tratta della personale di pittura di Raffaele Bocchetti, curata dal prof. Angelo Calabrese, critico e storico d’arte, che si esprime in questo modo: “Le sue pagine cromatiche meriterebbero per i loro rapidi abbagli di luce, quasi istantanee fermate nel farsi dell'evento, di convivere con tanti suoi empiti poetici per avvalorarsi a vicenda e chiarire che i sentimenti, trasferiti in immagini cromosegniche o liriche, erompono dal sentire immediato e profondo insieme. Una sorta di "diario" ricco di fioriture palpitanti potrebbe riportare il "fruitore" alle meraviglie della natura, più viva se vissuta in semplicità, ed ai silenzi dell'interiorità, della meraviglia di fronte allo stupore naturale e della ragione che cede all'invalicabile.
Le opere, accompagnate da momenti lirici, rendono omaggio ai Campi Felgrei. La mostra durerà dal 26 al 30 ottobre e la prima serata sarà allietata da un intervento musicale di Romilda Bocchetti e Giovanni Guarrera.
 
 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©