Cultura e tempo libero / Enogastronomia

Commenta Stampa

Terra Vini Messaggi – Il territorio comunica se stesso

Sabato 8 giugno, dalle ore 9.00, sala “Giovanni Paolo II”

Terra Vini Messaggi – Il territorio comunica se stesso
05/06/2013, 10:37

AGROPOLI - E’ in programma sabato 8 giugno, a partire dalle ore 9, presso la sala polifunzionale “Giovanni Paolo II ad Agropoli, la seconda edizione di “Terra vini messaggi – Il territorio comunica se stesso”.

Il convegno è organizzato dal Comune di Agropoli, in collaborazione con l’Unione dei Comuni Alto Cilento, il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, e con il patrocinio del Consiglio Nazionale dei Geologi, dell’ISPRA, del Dipartimento difesa del suolo Servizio Geologico d’Italia, dell’Ordine dei Geologi della Campania.

La viticoltura e l’inserimento di questa pratica agricola nel paesaggio sono strettamente connessi alle caratteristiche geomorfologiche del territorio. La condivisione delle conoscenze scientifiche correlate al vino può dunque essere raggiunta proponendo ai cittadini nuove forme di approccio alla consapevolezza del territorio, tra natura e cultura. Il vino, protagonista della cultura del nostro paese, rappresenta un legame con la terra e dunque una via d’accesso alle conoscenze tecnico-scientifiche ed economico-sociali che sono alla base di una equilibrata gestione e di una ottimale valorizzazione del territorio.

L’idea proposta nell’ambito della seconda edizione dell’incontro “Terra, Vini, Messaggi: il territorio comunica se stesso” mira a coinvolgere individuo/comunità/società in un approccio ad una nuova cultura del vino, che implichi l’acquisizione e l’assimilazione di una conoscenza profonda e consapevole del territorio in cui il vino stesso viene prodotto.

Il programma – A partire dalle ore 9.00

Saluto delle Autorità:

Sindaco di Agropoli, Francesco Alfieri

Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi, Gianvito Graziano

Presidente dell’Ordine dei Geologi della Campania, Francesco Peduto

 

Modera Francesca Romana LUGERI (ISPRA – Servizio Geologico d’Italia)

Introduzione

Gianluigi GIANNELLA

 

La cartografia geotematica della Campania

Italo GIULIVO (Regione Campania)

Lucilla MONTI (Regione Campania)

 

La geologia dell'area cilentana alla luce dei nuovi rilevamenti CARG

Giuseppe NARDI (Università di Napoli)

 

Processi di erosione del suolo nei vigneti: evidenze geomorfologiche e valutazione della suscettibilità

Paolo MAGLIULO (Università del Sannio)

  

Tracciabilità dei vini: un problema ancora irrisolto. Uno studio del caso: i vini bianchi dei Colli Albani, Roma

Francesca CASTORINA (Sapienza Università di Roma)

 

Distribuzione dei vitigni “resilienti” nelle aree vulcaniche campane

Marcello SCHIATTARELLA (Università della Basilicata)

Paolo BENEDUCE (Università della Basilicata)

Coffe break

 

Risorse tecnologiche per la ricerca integrata su geologia, territorio e produzione vinicola

Barbara ALDIGHIERI (CNR-IDPA Milano)

 

I vini del Cilento

Giuseppina GARGIULO (Regione Campania - S.T.A.P.A. e Ce.P.I.C.A.)

Antonio FERRARA (Regione Campania - S.T.A.P.A. e Ce.P.I.C.A.)

 

Caratteri ampelografici e genetici del patrimonio viticolo del Cilento e il Data base viticolo italiano

Claudio D’ONOFRIO (Università di Pisa)

 

I paesaggi del vino: valore aggiunto all’economia del territorio

Manuel VAQUERO PINEIRO (Università di Perugia)

Francesca GIOMMI (Università di Perugia)

 

Il linguaggio dell’etichetta

Massimo VEDOVELLI (Università per Stranieri di Siena)

 

Strategie di comunicazione del paesaggio quale strumento per la valorizzazione dei prodotti tipici locali

LUCIANO PIGNATARO (giornalista)

BUFFET – Le eccellenze della dieta mediterranea

BANCHI DI ASSAGGIO DEI VINI DEL CILENTO

 

POMERIGGIO 

Escursione geologico-paesaggistica con visita alle cantine

V’in-canto in cantina - Ensemble vocale "Le Reginelle"

“Bevi, prega, ama - Drink, pray, love”

concerto in fa e sol

Sarah Morgan soprano I

Clarissa Botsford soprano II

Ulrike Voss contralto I

Francesca Romana Lugeri contralto II

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©