Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Il film da Venezia a Los Angeles

'Terraferma' di Crialese rappresenta l'Italia agli Oscar


'Terraferma' di Crialese rappresenta l'Italia agli Oscar
29/09/2011, 17:09

 'Terraferma' il film di Emanuele Crialese, già premiato a Venezia, è stato scelto per rappresentare il cinema italiano agli Oscar. Il regista, già autore di 'Nuovo Mondo' candidato all'oscar nel 2006, ha appreso la notizia con entusiasmo. 'Non me l'aspettavo ma lo speravo', ha dichiarato il regista. Il film parla di una famiglia presumibilmente lampedusana tra la realtà dell'immigrazione e la volontà di trasformare l'isola in un luogo turistico. Secondo Crialese il film piacerà agli americani perchè 'sono sempre molto sensibili a tutte le storie in cui ci sono relazioni e conflitti umani, c'è in questo senso molta sensibilità da parte loro verso storie in evoluzione'. Gli altri film che si contendevano la partecipazione agli Oscar con 'Terraferma' erano 'Habemus Papam' di Nanni Moretti e 'Noi credevamo' di Mario Martone. Il prossimo 24 gennaio si saprà se il film rientra nella cinquina finale delle migliori pellicole straniere. Crialese, però, non dà per scontato l'esito: 'Non mi meraviglio più di niente, se penso che "Gomorra", in lizza nel 2009, non venne preso in considerazione dall'Academy. Tutti noi faremo la nostra parte, lo stanziamento del Mibac per il candidato all'Oscar dovrebbe ammontare a 250.000 dollari, ma aspettiamo la comunicazione ufficiale e siamo felici perché il film sta comunque avendo successo anche in sala'.

Commenta Stampa
di Lucrezia Girardi
Riproduzione riservata ©