Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Il pubblico ha lanciato pietre, bottiglie ed escrementi

Tila Tequila, bersaglio sul palco a Chicago


Tila Tequila, bersaglio sul palco a Chicago
16/08/2010, 15:08

Durante un festival musicale underground in Illinois, la cantante statunitense, Tila Tequila, è stata vittima di un tentativo di linciaggio. Il pubblico le ha lanciato contro pietre e bottiglie di birra, seguite da feci ed urina. I lanci hanno raggiunto in alcuni casi il bersaglio, ferendola anche al volto.
La giovane cantante è riuscita a scappare e a rinchiudersi in una roulotte. "Queste persone cercavano di uccidermi. Dopo l'ultimo colpo in testa, la mia guardia del corpo e altri tipi della security mi hanno preso e portata di corsa alla mia roulotte. La loro security fa schifo e 2.000 persone ci sono corse dietro per cercare di uccidermi" ha dichiarato Tina Tequila sul sito statunitense Tmz. "Dei ragazzi mi tiravano - ha aggiunto - delle pietre enormi, bottiglie di birra che mi hanno tagliato l'occhio, mi hanno quasi bruciato i capelli con i petardi e perfino tirato escrementi".

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©