Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Tirocini nei Comuni, da Anci Campania via libera al progetto "Giustino Fortunato"


Tirocini nei Comuni, da Anci Campania via libera al progetto 'Giustino Fortunato'
10/10/2012, 14:14

 

 
Borse di studio per permettere ai Comuni campani di ospitare per sei mesi, a costo zero e presso i propri uffici, giovani tirocinanti selezionati dall’Università per l’elaborazione dei piani scolastici di zona. 
 
E’ questo l’obiettivo di “Giustino Fortunato”, il progetto realizzato da Anci Campania in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione (DISUFF) dell'Università di Salerno.
 
Grazie al progetto intitolato all'illustre meridionalista campano, 20 giovani laureandi o laureati della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Salerno potranno iniziare, presso i Comuni che avranno attivato un partenariato con il Disuff, uno stage di 6 mesi per contribuire fattivamente alla progettazione dei Pof, i Piani dell'Offerta Formativa per le scuole secondarie di II grado presenti sul territorio.
 
I 20 tirocinanti saranno selezionati attraverso la procedura stabilita dal bando pubblicato sul sito web dell'Università degli Studi di Salerno.
 
“Scopo del progetto – spiega il direttore di Anci Campania Pasquale Granata - è quello di formare una nuova figura professionale, l’esperto del territorio. Nella nostra regione si tratta del primo tentativo di interazione tra il mondo della formazione e le istituzioni del territorio, rappresentati rispettivamente dal Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione dell’Università degli studi di Salerno e da ANCI Campania e settore Politiche Giovanili della Regione”.
 
I Comuni, la cui adesione al progetto non comporta alcun onere economico o finanziario, si interfacceranno con le scuole secondarie di II grado dove i tirocinanti, attraverso i Pof, sperimenteranno soluzioni per la costruzione di programmi di sviluppo e valorizzazione territoriale mediante la comprensione delle esigenze e delle peculiarità culturali e vocazionali del territorio stesso. 
 
Per partecipare al progetto, e candidarsi ad ospitare i tirocinanti, i sindaci dei Comuni nel cui ambito territoriale ricada almeno un istituto scolastico secondario di II grado devono inviare la propria manifestazione di interesse ad Anci Campania entro il 15 ottobre 2012.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©