Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Era malata di cancro al polmone

Titanic: morta l'attrice Gloria Stuart


Titanic: morta l'attrice Gloria Stuart
28/09/2010, 18:09

Si è spenta, nella sua casa di Los Angeles, alla veneranda età di 100 anni, compiuti lo scorso luglio, l'attrice Gloria Stuart, che interpretò l'anziana Rose sopravvissuta alla tragedia del Titanic nella pellicola di James Cameron del 1997.
La notizia della sua morte è stata annunciata alla stampa dalla figlia Sylvia Thompson, spiegando che soffriva da anni di cancro al polmone, nonostante circa cinque anni fa, le era stato diagnosticato anche un tumore al seno, dal quale era guarita. L'attrice esordisce giovanissima nel mondo del cinema senza mai diventare davvero famosa, era apparsa in diversi film negli anni '30, periodo in cui era sotto contratto con la Universal Studios e la 20th Century. Nel 1946 Gloria aveva deciso di ritirarsi, dopo il matrimonio con lo sceneggiatore Arthur Sheekman, per poi ricominciare in tarda età, a 87 anni, diventando l'artista più anziana ad essere nominata all'Oscar come migliore attrice non protagonista nel ruolo di Rose Calvert, la sopravvissuta alla tragedia del Titanic nell'omonimo film. L'attrice aveva recitato anche in L'uomo invisibile e in due film di Shirley Temple. Stuart, che aveva studiato teatro e filosofia al college, aveva contribuito alla fondazione del sindacato degli attori cinematografici. Gloria Stuart resterà una delle attrici più longeve della storia del cinema.

Commenta Stampa
di Caterina Cannone
Riproduzione riservata ©